In Italia c’è un ristorante dove mangi benissimo nel giardino di un antico monastero. Qual è e dove si trova

Adriano Bocci  | 10 Giu 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti
Monastero di Astino, Bergamo

A volte ritornano, e per fortuna. Siamo in presenza di un ristorante temporaneo nei pressi dei giardini di un monastero specifico delle valli bergamasche, tra il bosco dell’Allegrezza e il colle della Benaglia. C’è un monastero dove mangiare veramente bene e rilassarsi in compagnia all’insegna del buon cibo.
Circondato da un mix di aziende agricole, tulipani e orti coltivati, siamo a due passi dalla città alta di Bergamo, poco più in alto. Dove, esattamente? In un brolo.
Ci troviamo in un brolo, ossia un orto, un frutteto o comunque un giardino che viene recintato (anche con mura) e si coltiva lo stretto necessario per i frati. Evidentemente, per gli osti, la qualità e l’accoglienza è il loro credo, e si vede: bentornati Da Vittorio Al Brolo, Trattoria con Amici, a quello che è il giardino del Monastero di Astino.

Il Monastero di Astino e lo spin-off della famiglia Cerea

 

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Cavour 1880 – Città Alta (@cavour1880)

Al Brolo, Trattoria con Amici sta nel Monastero di Astino, nella città alta di Bergamo, in un ambiente unico e suggestivo per godersi una cena all’aperto. La trattoria conta 80 coperti open air ed è il luogo giusto per una bella esperienza in compagnia in un contesto storico e genuino.  Il giardino alberato e le cantine suggestive del monastero, usate in caso di pioggia, creano un’atmosfera affascinante e rilassante. Ed è qui, in zona, che una famiglia stellata, la famiglia Cerea lavora col già famoso Cavour 1880, un bistrot pasticceria che ha, fra le varie cose, un buffet su ordinazione e un po’ di tutto per tutti i gusti. Inclusa la paccherata live nei weekend in primavera.

Il Monastero di Astino è un importante sito storico fondato nel XII secolo dai Benedettini Vallombrosani. Situato nella valle omonima è diventato un centro monastico di rilevanza economica e spirituale. Nonostante le traversie politiche e la soppressione nel 1797, l’edificio ha mantenuto il suo fascino grazie a diversi interventi di restauro.
Il complesso ha pure la chiesa del Santo Sepolcro con una struttura a croce commissa e notevoli affreschi del XVII secolo. Oggi, il monastero e i suoi terreni sono stati affidati a giovani imprenditori agricoli che li coltivano secondo metodi biologici, contribuendo a preservare l’integrità storica e ambientale del luogo: è questo il contesto del convento. Ma cosa passa il convento?

Cosa mangiare al Brolo? Questo passa il convento

Paccherata e vista con spritz al ristorante nei giardini del Monastero di Astino
Paccherata e vista con spritz al ristorante nei giardini del Monastero di Astino

La proposta culinaria di Al Brolo, Trattoria con Amici è caratterizzata da un menu fisso di 70 euro, che cambia ogni due settimane per offrire sempre qualcosa di nuovo e genuino. Il menu di apertura, disponibile dal primo giugno, include antipasti come giardiniera, insalata russa, salumi e formaggi, seguiti dagli gnocchi alla Vittorio e dalla tagliata di manzo con patate al forno e zucchine trombetta. Il tutto si conclude con il dolce Sottobosco, un delizioso dessert con coulis di lamponi e gelato alla vaniglia. Questo passa il convento, o almeno per queste prime due settimane.

Il menù lo trovate volta per volta sul sito ufficiale qui.

Come arrivare Al Brolo, orari e contatti

Potete trovare le indicazioni tranquillamente qui su Maps.
L’indirizzo completo è Chiostro del Monastero di Astino – Bergamo – via Astino, 13.
Telefono +39 331 6824162
. Ad ogni modo, il Chiostro del Monastero di Astino ha i seguenti orari di apertura: dalle 19 alle 24 da martedì a venerdì, dalle 12 alle 15 e dalle 19 alle 24 da sabato a domenica. Il lunedì è giorno di riposo.

Adriano Bocci
Adriano Bocci


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur