Krapfen al forno

Condividi con:

Ingredienti

-farina bianca gr. 500
-burro, circa gr. 130
-marmellata, circa gr. 120
-zucchero semolato gr. 80
-lievito di birra gr. 30
-due uova
-latte

Preparazione

Sciogliere il lievito in poca acqua tiepida, unire della farina bianca e fare con essa una palla, metterla in una ciotola, coprirla con un tovagliolo e porla in luogo tiepido lasciando lievitare la pasta per un paio d’ore. Trascorso questo tempo versare la restante farina sulla spianatoia, unire il panetto lievitato, le uova intere, gr. 80 di burro sciolto, lo zucchero e tanto latte quanto basta per avere un composto di media consistenza. Amalgamare tutto e porre di nuovo a lievitare. Quando l’impasto sarà divenuto il doppio del suo volume iniziale prendere un pezzetto di pasta formando una palla, farvi una fossetta e mettervi all’interno un poco di marmellata, richiuder bene. Procedere in questo modo con ti la pasta. Imburrare una placca da forno, porre il restante burro in un tegamino, farlo sciogliere: immergervi una per una le palle di pasta, facendo in modo che si rivestano molto bene di burro (al caso aiutarsi con una pennellessa). Sistemare poi i « krapfen » sulla placca, lasciando un certo spazio fra uno e l’altro, affinchè lievitando non si attacchino fra loro. Porre la placca in luogo tiepido e dopo circa un’ora metterla in forno a 180° cuocendo i krapfen per 25 minuti.

Video di Gusto