Scopri come trasformare un semplice ortaggio in un condimento gourmet | Paesi del Gusto

Scopri come trasformare un semplice ortaggio in un condimento gourmet

Aurora De Luca  | 21 Ago 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
pesto asparagi

Il pesto di asparagi è una deliziosa alternativa al classico pesto alla genovese. Questa salsa cremosa e di stagione è perfetta per condire pasta o cereali, ma è altrettanto squisita spalmata su crostini e bruschette per un aperitivo. Prepararla è davvero semplice e veloce, e il risultato finale è un pesto che conquista per la sua versatilità e il suo sapore unico.

Un ortaggio versatile e che fa bene: gli asparagi

In Italia, la primavera è la stagione degli asparagi. Questo ortaggio è molto apprezzato per la sua versatilità in cucina e per le sue proprietà benefiche. Il pesto di asparagi è una ricetta che esalta il sapore delicato di questo ortaggio, combinandolo con ingredienti tipici della cucina italiana come il Parmigiano Reggiano e l’olio extravergine di oliva.
Gli asparagi sono noti per le loro proprietà diuretiche e depurative. Sono ricchi di vitamine, in particolare di vitamina A e C, e di sali minerali come potassio, fosforo e calcio. Inoltre, sono un’ottima fonte di fibre. Il Parmigiano Reggiano, invece, è un formaggio ricco di proteine e calcio, mentre l’olio extravergine di oliva è noto per le sue proprietà antiossidanti.

Prepariamo insieme il pesto di asparagi

Scheda Sintetica

Nome della Ricetta: Pesto di Asparagi
Cucina: Italiana
Tipo di Piatto: Condimento
Dieta: Vegetariana
Difficoltà: Facile
Tempo di Preparazione: 15 minuti
Tempo di Cottura: 10 minuti
Porzioni: 4-6

Procedimento

Per preparare il pesto di asparagi, inizia pulendo gli asparagi e cuocendoli a vapore per 10 minuti. Una volta cotti, tagliali a pezzi e lasciali intiepidire. Nel frattempo, trita nel mixer le mandorle e il parmigiano. Versa gli asparagi e l’olio nel boccale vuoto e frulla fino a ottenere una purea. Aggiungi alla purea il trito di mandorle e parmigiano, un pizzico di sale e una macinata di pepe. Frulla ancora per ottenere un pesto cremoso.

Servili così

Il pesto di asparagi è un condimento versatile e delizioso che può essere utilizzato in molti modi. Può essere conservato in frigorifero per un paio di giorni o congelato per utilizzarlo in seguito. È un’ottima idea per un pranzo o una cena primaverile, ma anche per un aperitivo originale. Il pesto di asparagi si abbina bene con un piatto di pasta fresca, come tagliatelle o fettuccine. Per il vino, un bianco leggero e fruttato come un Vermentino o un Sauvignon Blanc sarebbe l’ideale.

Scopri qui altre imperdibili Ricette Tipiche!
E allora, a tavola! E ricordatevi di condividere l’amore per la buona cucina!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur