Arriva la ricetta perfetta del Pollo alla cacciatora: il piatto per eccellenza dei pranzi domenicali | Paesi del Gusto

Arriva la ricetta perfetta del Pollo alla cacciatora: il piatto per eccellenza dei pranzi domenicali

Aurora De Luca  | 08 Gen 2024  | Tempo di lettura: 2 minuti
Pollo alla cacciatora

Il Pollo alla Cacciatora, o Pollo alla Fiorentina, è una ricetta tipicamente toscana, radicata nella tradizione culinaria contadina della regione. Sebbene le sue origini siano principalmente associate alla Toscana, altre regioni italiane come le Marche, l’Umbria e l’Emilia Romagna rivendicano la paternità di questo piatto. La ricetta, come la conosciamo oggi, risale tra la fine del XIX e l’inizio del XX secolo, periodo in cui il pollo divenne un alimento principale nell’alimentazione dei contadini toscani, consumato più spesso nei giorni di festa come la domenica o il Natale​​.

Proprietà Nutritive ed Organolettiche del Pollo alla Cacciatora

La carne di pollo, protagonista di questa ricetta, è nota per essere una delle carni più consumate al mondo. È una carne bianca, caratterizzata da pochi grassi concentrati principalmente nella pelle e un’alta percentuale di proteine. È anche facilmente digeribile e tenera, grazie alla presenza di pochi nervi. Per la ricetta tradizionale, si consiglia l’utilizzo di pollo ruspante, un termine che indica i polli allevati all’aperto, liberi di pascolare. Questo tipo di allevamento conferisce alla carne una maggiore consistenza, un sapore e un profumo distintivi, con una pelle gialla e carne leggermente rossiccia​​.

Prepariamo insieme la Ricetta del Pollo alla Cacciatora

Scheda Tecnica della Ricetta

  • Tempo di Preparazione: 25 minuti
  • Tempo di Cottura: 45 minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Costo: Medio
  • Porzioni: Per 4 persone

Ingredienti Necessari

  1. Pollo novello da 1 kg
  2. 300 gr di pomodori pelati
  3. Farina
  4. 1 bicchiere di vino bianco
  5. 1 gambo di sedano
  6. 2 spicchi d’aglio
  7. 2 carote
  8. 2 cipolle
  9. Sale e pepe
  10. Olio extravergine di oliva​​

Procedimento

Inizia pulendo e tagliando il pollo in pezzi.
Prepara un soffritto con sedano, carote, aglio e cipolle tagliati finemente, soffriggendoli con olio extravergine.
Infarina i pezzi di pollo e, una volta pronto il soffritto, aggiungili alla padella, facendoli rosolare fino a doratura.
Aggiungi il vino bianco, lasciandolo evaporare per aromatizzare il pollo, poi unisci i pomodori pelati.
Lascia cuocere per 5 minuti a fuoco alto senza coprire, poi abbassa il fuoco e copri, lasciando cuocere fino a che il sugo si addensa e insaporisce il pollo​​.

Abbinamenti Vinicoli

pollo alla cacciatora vino

Per esaltare il gusto rustico e saporito del Pollo alla Cacciatora, un vino rosso medio-corpo come un Chianti o un Sangiovese sarebbe l’ideale. Questi vini, con la loro struttura e acidità, si abbinano perfettamente alla ricchezza del pollo e alla complessità del sugo di pomodoro.

Scopri su Paesi del Gusto altre imperdibili Ricette Tipiche!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur