Un viaggio culinario in un guscio di cipolla: scopri la magia del grano saraceno

Aurora De Luca  | 11 Set 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
cipolle ripiene

Le cipolle sono un ingrediente fondamentale nella cucina italiana, utilizzate in una miriade di piatti per dare sapore e profondità. Ma non sono solo un semplice ingrediente da aggiungere alle ricette: possono diventare le vere protagoniste del piatto, come nel caso delle cipolle ripiene di grano saraceno. Questa ricetta rappresenta una fusione perfetta tra la dolcezza naturale delle cipolle e la rusticità del grano saraceno, creando un piatto che racconta la storia e la tradizione culinaria dell’Italia.

Cipolle: ricche di sapore

In Italia, le cipolle sono state coltivate e consumate per secoli. Ogni regione ha la sua varietà preferita e il suo modo unico di cucinarle. Le cipolle ripiene, in particolare, sono un piatto che si può trovare in molte varianti in tutto il Paese, a testimonianza della creatività e dell’ingegno dei cuochi italiani. La cipolla non è solo deliziosa, ma è anche ricca di proprietà benefiche. Contiene antiossidanti, vitamine e minerali che aiutano a combattere le malattie e a mantenere il corpo in salute. Il grano saraceno, nonostante il nome, non è un tipo di grano ma un seme, ed è una fonte eccellente di proteine, fibre e nutrienti essenziali.

Prepariamole insieme

Scheda Sintetica

  • Nome della Ricetta: Cipolle ripiene di grano saraceno
  • Cucina: Italiana
  • Tipo di Piatto: Antipasto/Secondo
  • Dieta: Vegetariana
  • Difficoltà: Facile
  • Tempo di Preparazione: 30 minuti
  • Tempo di Cottura: 1h e 15 minuti
  • Porzioni: 4 persone
  • Ingredienti: 4 cipolle bianche, 100 g di grano saraceno, 200 g di formaggio tipo crescenza, 2 uova, 100 g di noci tritate, pangrattato, noce moscata, maggiorana fresca, burro, olio extravergine di oliva, sale, pepe.

Procedimento

  1. Cuocere il grano saraceno in acqua salata per circa 20 minuti, scolarlo e lasciarlo raffreddare.
  2. Mondare le cipolle, eliminare le radichette e sbollentarle in acqua salata per 10 minuti. Lasciarle raffreddare e tagliarle orizzontalmente, rimuovendo la calotta. Estrarre delicatamente il cuore delle cipolle.
  3. Frullare il cuore delle cipolle con il formaggio, le uova e le noci. Aggiungere il grano saraceno, il pangrattato, il sale, il pepe, la noce moscata e la maggiorana fresca.
  4. Farcire le cipolle con il composto e disporle in una pirofila imburrata. Spolverizzare con pangrattato, aggiungere burro e olio e cuocere in forno a 180°C per 40-45 minuti.

Servile così

Queste cipolle ripiene di grano saraceno sono un piatto che combina tradizione e innovazione, perfetto per stupire i vostri ospiti in qualsiasi occasione. Sono deliziose sia tiepide che fredde e possono essere servite come antipasto o secondo piatto. Queste cipolle ripiene si abbinano perfettamente con un piatto di carne leggera o pesce. Per quanto riguarda il vino, un bianco leggero e fruttato, come un Pinot Grigio o un Verdicchio, sarebbe l’abbinamento ideale.

Scopri qui altre imperdibili Ricette Tipiche!
E allora, a tavola! E ricordatevi di condividere l’amore per la buona cucina!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur