La ricetta originale della caponata siciliana

Condividi con:
Print

La ricetta originale della caponata siciliana

La caponata è considerata uno dei piatti tipici della tradizione siciliana.  Si tratta di un piatto a base di verdure che può essere servito sia freddo che caldo, come antipasto o contorno. Può essere preparata il giorno prima e in questo caso servita a tavola risulterà ancora più gustosa.

Sono davvero molte le varianti di questo piatto che affonda le radici nella tradizione povera…in Sicilia se ne contano almeno una trentina di versioni! Qui troverete la versione più classica  e semplice della ricetta originale.

Per la riuscita della vostra caponata – oltre alla qualità delle materie prime – è importante tagliare in pezzetti uguali le verdure, non solo per un fattore estetico ma anche per avere uniformità nella cottura.

Tempi di preparazione della caponata siciliana

Preparazione: 10 minuti

Cottura  15 minuti

Totale:   20 minuti

Ovviamente i tempi di cottura sono indicativi in quanto dipendono anche dalla grandezza dei pezzetti di verdura che avrete precedentemente tagliato.

Ingredients

Scale

Gli ingredienti della caponata siciliana

  • 500 g di melanzane
  • 150 g di pomodorini
  • 100 g di cipolla
  • 100 g di sedano
  • 4 cucchiai di passata di pomodoro
  • 100 g di olive verdi snocciolate
  • 50 g di capperi sotto sale dissalati
  • olio evo qb
  • basilico a piacere
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • 2 cucchiai di aceto di vino bianco
  • sale qb
  • 50 g di pinoli leggermente tostati in padella

Instructions

Come preparare la ricetta originale della caponata siciliana

  1. Dopo averle lavate e asciugate con carta cucina, tagliate a pezzetti di circa 2 cm le melanzane, il sedano e i pomdorini.
  2. Poi,  friggete di volta in volta le melanzane in abbondate olio. Quando saranno dorate, scolatele facendo assorbire l’olio in eccesso con della carta assorbente. Tenetele da parte.
  3. In una padella soffriggete la cipolla tritata con qualche cucchiaio di olio evo, poi versate il pomodoro  e dopo aver fatto insaporire per circa 1 minuto, aggiungete i dadini di sedano.
  4. Aggiungete quindi olive, capperi e pomodorini. Cuocete per circa 3 minuti a fuoco moderato poi unite  anche le melanzane precedentemente fritte, profumate con foglioline di basilico lavate e asciugate e fate insaporire circa 2 minuti
  5. Infine, versate lo zucchero e  l’aceto. Dopo aver fatto sfumare, aggiustate con un pizzico di  sale.  L’ultimo tocco da chef con i pinoli già tostati e la vostra caponata è pronta!

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!