Un viaggio culinario nella pizza italiana: alla scoperta della Pizza Bonci e dei suoi segreti

Aurora De Luca  | 14 Set 2023  | Tempo di lettura: 3 minuti
Pizza impasto Bonci

La pizza è un simbolo dell’Italia, amata e replicata in tutto il mondo. Ma non tutte le pizze sono uguali. La “Pizza Bonci” è una variante speciale, che si distingue per la sua morbidezza e il suo sapore unico. Questa pizza, con una lievitazione di 24 ore, è il risultato della passione e della maestria di Gabriele Bonci, uno dei pizzaioli più rinomati d’Italia.

Impastiamo insieme a Bonci

La pizza è un piatto che ha radici profonde nella cultura italiana. Ogni regione ha la sua variante, con ingredienti e tecniche di preparazione che riflettono le tradizioni locali. La pizza, inizialmente considerata cibo per i poveri, è diventata nel tempo un simbolo di convivialità e condivisione, spesso al centro di cene tra amici o in famiglia. Il segreto della Pizza Bonci risiede nella sua lievitazione lunga, che la rende particolarmente soffice e digeribile. La farina utilizzata, di tipo 0, è ricca di proteine e ha un indice glicemico medio-basso. Il lievito di birra, in piccole quantità, favorisce una lievitazione lenta e controllata, esaltando il sapore degli altri ingredienti.

Prepariamola insieme

Scheda Sintetica

  • Nome della Ricetta: Pizza Bonci
  • Cucina: Italiana
  • Tipo di Piatto: Pizza
  • Dieta: Tradizionale
  • Difficoltà: Media
  • Tempo di Preparazione: 24 ore (lievitazione inclusa)
  • Tempo di Cottura: 20 minuti
  • Porzioni: 3 persone (dipende dalla farcitura)

Ingredienti

  • Farina 0
  • Lievito di birra fresco o secco
  • Acqua
  • Olio
  • Sale
  • Passata di pomodoro o pomodori pelati
  • Mozzarella fiordilatte
  • Altri ingredienti a scelta per la farcitura

Procedimento

  1. Preparazione dell’Impasto: In una ciotola capiente, versare la farina setacciata. Creare una piccola conca al centro e aggiungere il lievito di birra sciolto in un po’ d’acqua tiepida. Iniziare ad amalgamare gli ingredienti con le mani o con una spatola.
  2. Aggiunta dell’Acqua: Continuare ad aggiungere l’acqua poco alla volta, mescolando costantemente fino a quando l’impasto inizia a prendere forma.
  3. Aggiunta di Sale e Olio: Una volta ottenuto un impasto omogeneo, aggiungere il sale e l’olio. Continuare a lavorare l’impasto fino a quando diventa liscio e elastico.
  4. Prime Pieghe: Lasciare riposare l’impasto per circa 15 minuti, dopodiché eseguire una serie di pieghe, tirando delicatamente i bordi dell’impasto verso il centro. Questo aiuterà a rinforzare la struttura del glutine.
  5. Lievitazione: Coprire la ciotola con un panno umido e lasciare lievitare in un luogo caldo per circa 1-2 ore o fino a quando l’impasto raddoppia di volume.
  6. Seconda Serie di Pieghe: Dopo la prima lievitazione, eseguire una seconda serie di pieghe, come descritto al punto 4.
  7. Lievitazione in Frigorifero: Trasferire l’impasto in una ciotola oliata, coprire con pellicola trasparente e lasciare lievitare in frigorifero per almeno 24 ore. Questa lievitazione lenta conferirà alla pizza una struttura morbida e un sapore più ricco.
  8. Preparazione della Pizza: Pre-riscaldare il forno alla massima temperatura. Nel frattempo, stendere l’impasto su una teglia precedentemente oliata, cercando di mantenere uno spessore uniforme.
  9. Farcitura: Distribuire la passata di pomodoro o i pomodori pelati sull’impasto, aggiungere la mozzarella fiordilatte e altri ingredienti a scelta.
  10. Cottura: Infornare la pizza nella parte bassa del forno e cuocere per circa 20 minuti o fino a quando la crosta diventa dorata e croccante.
  11. Servire: Una volta cotta, estrarre la pizza dal forno, lasciarla raffreddare per qualche minuto e servire calda.

Servila così

La Pizza Bonci è una vera delizia per il palato, un’esperienza gastronomica che combina tradizione e innovazione. La sua morbidezza e il suo sapore ricco la rendono irresistibile. Questa pizza si abbina perfettamente con una birra artigianale italiana o un bicchiere di vino rosso corposo, come un Chianti o un Montepulciano d’Abruzzo. Se preferite un abbinamento più tradizionale, optate per una birra lager leggera.

Scopri qui altre imperdibili Ricette Tipiche!
E allora, a tavola! E ricordatevi di condividere l’amore per la buona cucina!

adv


Ultimi Articoli
adv

©  2023 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur