Lasagne incassettate

Condividi con:

Ingredienti

per la pasta
-farina bianca gr. 400
-olio d’oliva
-4 uova
-sale
per il ragu’ e il condimento
-carne tritata gr. 200
-regaglie di pollo, circa gr. 200
-burro gr. 70
-lardo gr. 50
-parmigiano grattugiato gr. 50
-gruyère grattugiato gr. 50
-un petto di pollo
-mezzo bicchiere di vino bianco
-un tartufo bianco
-sale

Preparazione

In un soffritto ottenuto con gr. 50 di burro e il lardo tritato cuocere la carne e il petto di pollo, gli stomachi ed i cuori tritati, rigirando spesso e bagnando con il vino bianco secco. Quando sarà evaporato, salare e proseguire la cottura a fuoco moderatissimo aggiungendo, se necessario, un poco di acqua. In ultimo unire i fegatini di pollo a pezzettini; fare insaporire indi togliere dal fuoco. Mentre il ragù cuoce, preparare la pasta con la farina, le uova, un pizzico di sale e una cucchiaiata d’olio. Lavorare bene l’impasto che dovrà risultare piuttosto sodo poi con il matterello stendere una sfoglia sottile. Tagliare la pasta ricavandone delle tagliatelle larghe: lessarle in abbondante acqua salata, scolarle a metà cottura, immergerle quindi in acqua fredda, scolarle di nuovo e stenderle su un telo affine asciughino bene. Disporle a strati, in una teglia imburrata condendo ogni strato con il ragù preparato e una spolverizzata di due formaggi grattugiati e mescolati insieme. Sopra l’ultimo strato di ragù disporre una buona grattugiata di tartufo ben pulito. Porre il recipiente in forno di moderato calore (180°) per circa 20 minuti; le lasagne dovranno colorirsi molto lentamente.

Video di Gusto