Le migliori ricette di primi piatti per un cenone di Natale da ricordare | Paesi del Gusto

Le migliori ricette di primi piatti per un cenone di Natale da ricordare

Claudia Rapparelli  | 13 Dic 2023  | Tempo di lettura: 5 minuti
 Le migliori ricette di primi piatti per un cenone di Natale da ricordare

Con l’arrivo del Natale, la preparazione dei menù festivi è al centro dell’attenzione. Per garantire una tavolata ricca e invitante, ecco alcune ricette di primi piatti che sorprenderanno piacevolmente i tuoi ospiti. Dalle tradizionali lasagne ricche di sapore, ai raffinati risotti con ingredienti di stagione, fino a pasta fresca abbinata a sughi creativi e festivi, queste ricette sono pensate per deliziare i palati e aggiungere un tocco di magia al vostro cenone natalizio. Ogni piatto è stato selezionato non solo per il suo gusto eccezionale, ma anche per l’abilità di portare nella vostra cucina lo spirito e la gioia delle festività. Che si tratti di opzioni classiche o di interpretazioni moderne dei piatti tradizionali, queste ricette di primi piatti sono perfette per rendere il vostro Natale indimenticabile e deliziosamente festoso.

Risotto con le capesante

risotto con capesante

Il risotto con le capesante è una ricetta raffinata e gustosa, perfetta per sorprendere i tuoi ospiti durante il cenone di Natale. Inizia separando le noci dai coralli delle capesante, pulite in precedenza. Taglia le noci a pezzi e cospargile con succo di limone. Trita grossolanamente i coralli e falli soffriggere con scalogno e burro. Aggiungi il riso, tostalo e sfuma con un po’ di prosecco, facendo evaporare l’alcol. Durante la cottura, aggiungi gradualmente il brodo di pesce bollente, assicurandoti che il riso lo assorba completamente. A pochi minuti dal termine della cottura, inserisci le noci di capesante, aggiustando di sale e pepe bianco. Una volta pronto il riso, spegni il fuoco e manteca con il burro rimasto.

Spaghetti ai frutti di mare

spaghetti ai frutti di mare

Gli spaghetti ai frutti di mare sono un piatto festivo ideale. Per la preparazione, cuoci cozze e vongole in padella con aglio, olio e prezzemolo, poi sguscia la maggior parte lasciando alcune con il guscio per la decorazione. Pulisci e prepara totani, seppie, scampi e mazzancolle. In una padella, soffriggi l’aglio, aggiungi totani e seppie e sfuma con vino bianco. Una volta evaporato il vino, aggiungi pomodorini. Cuoci gli spaghetti, aggiungi i crostacei a metà cottura, e infine unisci il tutto al condimento con l’acqua filtrata delle cozze e vongole. Manteca brevemente, aggiungi cozze e vongole sgusciate, cospargi con prezzemolo fresco e servi immediatamente. Questo piatto ricco di sapori marini è un must per un cenone natalizio elegante e gustoso.

Carbonara di mare

Carbonara di mare

Questo piatto unisce la delicatezza del salmone e la consistenza del pesce spada in una ricetta che sorprenderà i tuoi ospiti. Inizia rimuovendo con cura la pelle del salmone, tagliandolo poi a dadini e assicurandoti di eliminare eventuali lische. Fai lo stesso con il pesce spada, tagliando anche la sua pelle e riducendolo in cubetti uniformi. In una padella antiaderente, fai soffriggere uno spicchio d’aglio in olio, quindi aggiungi il pesce spada e il salmone, regolando di sale e pepe, e rosola il tutto per 10 minuti. Nel frattempo, prepara una crema con uovo intero, tuorli, sale, pepe e parmigiano grattugiato, sbattendo bene e aggiungendo un po’ d’acqua di cottura della pasta. Lessa gli spaghetti, scolali al dente e versali nella ciotola con la crema di uova, amalgamando bene. Togli dal fuoco la padella con il pesce, unisci gli spaghetti con la crema e manteca per un risultato cremoso.

Lasagne al salmone

lasagne di salmone

Le lasagne al salmone rappresentano un’alternativa creativa e gustosa alle classiche lasagne. Inizia mettendo a bollire una pentola d’acqua salata per cuocere la pasta delle lasagne. Mentre attendi, taglia il salmone affumicato a striscioline sottili e trita il prezzemolo. Imburra una pirofila da forno e stendi sul fondo uno strato di besciamella. Sopra la besciamella, posiziona un primo strato di pasta per le lasagne e aggiungi prezzemolo e salmone. Copri con delle fette di scamorza affumicata, seguite da un altro strato di besciamella, e continua così fino a formare almeno tre strati. Distribuisci alcuni cubetti di burro sulla superficie per evitare che le lasagne si asciughino troppo durante la cottura. Inforna la pirofila a 180° C per circa 25 minuti. Una volta cotte, lascia raffreddare leggermente le lasagne prima di portarle in tavola, dove conquisteranno i tuoi ospiti con il loro sapore ricco e la loro cremosità unica.

Crepes ai quattro formaggi

crepes salate

Le crepes ai quattro formaggi sono un piatto sfizioso e saporito, perfetto per una cena speciale. Iniziate preparando l’impasto delle crepes mescolando uova, latte, un pizzico di sale e farina setacciata per ottenere un composto liscio senza grumi. Cuocete le crepes in una padella antiaderente ben riscaldata, girandole da entrambi i lati. Preparate il ripieno mescolando della besciamella calda con i formaggi scelti, grattugiati o a pezzetti. Nella teglia, distribuite un fondo di besciamella al formaggio, poi farcite metà delle crepes con la crema di formaggi, ripiegatele e sistematele nella teglia. Cospargete le crepes con la restante besciamella e parmigiano grattugiato. Cuocete in forno ventilato a 200° per circa 20 minuti fino a doratura. Questa ricetta permette variazioni con diversi tipi di formaggio, mantenendo la stessa dose per ciascuno.

Claudia Rapparelli
Claudia Rapparelli


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur