Lingua di bovino cotta

PaesidelGusto  | 10 Gen 2019  | Tempo di lettura: < 1 minuto

La Lingua di bovino cotta è una preparazione a base di lingua di vitellone o di bovino adulto.

 

Territorio interessato alla produzione: Tutto il Piemonte, in particolare le zone nord-occidentali.

 

Cenni storici e curiosità
In molte salumerie del Piemonte si produce la Lingua cotta da più di 50 anni.
La lingua cotta in vari modi è riportata su tutti i ricettari di cucina piemontese sia settecenteschi che ottocenteschi. La lingua cotta e servita con il bagnetto verde o il bagnetto rosso è invece un piatto più popolare, diffuso in quasi tutto il Piemonte e che compare su gran parte dei ricettari piemontesi pubblicati dall’ultimo dopoguerra ad oggi.

PaesidelGusto
PaesidelGusto


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur