Lughenia di passola

Condividi con:

Conosciuto anche come Salame di rape, la Lughenia da passola è un insaccato povero preparato con grasso di maiale e rape bianche, chiamate appunto passole.
La produzione, che inizia a ottobre e continua fino ad aprile, è strettamente legata alla stagionalità delle rape.

 

Area di produzione
La Lughenia da passola è un salume tipico di Livigno, in provincia di Sondrio.

 

Caratteristiche
La Lughenia da passola ha l’aspetto di una salsiccia di forma cilindrica, legata a ferro di cavallo con lunghezza variabile fra 25 e 30 centimetri e diametro compreso fra 2 o 3 centimetri.
Il colore è marrone scuro e presenta una lieve puntinatura per la presenza delle rape.

 

Cenni storici e curiosità
Le durissime condizioni climatiche che da sempre imperversano in inverno nella conca di Livigno (la frazione di Trepalle ha fama d’essere il borgo più freddo d’Italia) sono il motivo principale per cui i valligiani hanno prodotto cibi facilmente conservabili e caratterizzati da un alto contenuto calorico.

Video di Gusto