Maccheroni al ferretto calabresi come farli e condirli

Condividi con:
Print

Maccheroni al ferretto calabresi come farli e condirli

Maccheroni al ferretto

Al giorno  d’oggi  con l’aumento delle macchine impastatrici è raro trovare ancora massaie che producono la pasta fatta in casa, ma ai tempi quando si aveva questa usanza, in particolar modo venivano prodotti in cucina  sono  i maccheroni  “cu lu fierru”  in dialetto, mentre in italiano si chiamano, maccheroni  al  ferretto, una pasta particolare che si  può condire in vari modi,  sia con il pesto alla calabrese, con il ragù  oppure in maniera leggera  con le verdure.

Andiamo a preparare questi maccheroni tradizionali come ricetta vuole conditi con il ragù alla calabrese.

Ingredients

Scale

Maccheroni al ferretto calabresi: ingredienti per 4 persone

  • 300 gr.  di  farina di  semola
  • 150 ml d’acqua
  • Poco sale

Ingredienti per il condimento:

150 di  salsiccia di  maiale

100 di  carne di  manzo

  • 150 gr. di  maiale magro
  • 500 gr. di  passata di  pomodoro
  • Peperoncino
  • 1 Cipolla
  • Olio di oliva
  • 1 Bicchieri vino  bianco
  • Sale q.b.
  • Prezzemolo
  • Foglia di alloro e basilico

 

Instructions

Maccheroni al ferretto: preparazione

  • Prepariamo  l’impasto  su  una spianatoia di  legno,  formiamo  con la semola un piccolo  vulcano  e ci aggiungiamo dell’acqua nel centro ed iniziamo  ad impastare fino  a rendere il tutto  una pagnotta omogenea,  che faremo  riposare sotto  un canovaccio .
  • Muniamoci ora  di  un ferretto o di un ferro per la maglia, questo  ci  servirà per   dare forma alla pasta.
  • Suddividiamo la pasta in più pezzi, lavoratela a forma di grissino con un diametro di 5 mm a forma tubolare, avvolgetelo ora al ferretto per tutta la sua altezza e poi sfilatelo delicatamente.
  • Fate questo  con tutta la pasta che avete preparato.
  • Ora in una pentola portate ad ebollizione l’acqua ed aggiungete un filo d’olio per fare in modo che non si incolli durante la cottura.

Preparazione del condimento

  • In una pentola con l’olio  fate appassire la cipolla tagliata sottile.
  • Aggiungete una foglia di alloro, il prezzemolo ed il peperoncino,  aggiungete la carne manzo, la salsiccia ed il maiale magro facendole rosolare, sfumante con  del  vino e quando  appena diventa rosea.
  • Versateci la passata di  pomodoro.
  • Fate cuocere per due ore  a fuoco  basso  rimestando  ogni  tanto.
  • A fine cottura aggiungete due foglie di  basilico.

Notes

Questo  ragù si  sposerà in maniera perfetta con i  maccheroni  al ferro  un primo piatto dal sapore  antico  che racconta la Calabria e le sue tradizioni.

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!