Madonna che vodka! Ecco cosa succede a mischiare alcool ed acqua benedetta

Francesco Garbo  | 27 Giu 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Questa notizia è davvero particolare, esiste una vodka prodotta con l‘acqua di Lourdes, si chiama Vodka Madonna. Sembra una notizia blasfema e qualcuno potrebbe offendersi per questo, forse una trovata di marketing per vendere di più? Probabilmente si. La vodka in questione è la prima e l’unica nel suo genere ad essere prodotta con acqua di Lourdes. L’idea arriva dalla Toscana e l’obbiettivo non è quello di offendere.

Una vodka molto particolare

Vodka madonna nasce dalla trovata di due giovani imprenditrici nel ramo della comunicazione che a Firenze hanno deciso di buttarsi su un prodotto mai fatto prima d’ora. Utilizzando le loro conoscenze in campo comunicativo hanno deciso di investire su un prodotto irriverente utilizzando l’acqua proveniente dal santuario di Lourdes all’interno della loro vodka. L’etichetta parla chiaro: “Feel like a virgin, drunk for the very first time”. Le ideatrici, Giulia Ursenna Dorati e Allegra Condorelli, decidono così di fare loro una frase del famosissimo brano di Madonna,“Like a Virgin”. Questo strano distillato nasce da un’immagine che riscuote talmente tanto successo da suggerire alle due giovani imprenditrici di investire tempo e denaro su questo particolare progetto grazie anche all’aiuto di una distilleria locale la Fermenthinks micro-distilleria fiorentina. L’acqua arriva da Lourdes ma non è benedetta.

“Questo ingrediente lo abbiamo acquistato da un regolarissimo e cattolicissimo shop che vende qualsiasi genere di prodotto realizzato con acqua di Lourdes.- spiegano Giulia e Allegra- Vodka Madonna è uno spirito celebrativo, l’approccio alla celebrazione sta nel vostro libero arbitrio. Quindi no, non è più blasfema di un qualsiasi santino venduto all’interno di una chiesa o della vendita di una qualunque indulgenza. Ci siamo fatte ispirare dal miracolo delle nozze di Cana. Se c’è chi ha trasformato l’acqua in vino, ecco la nostra vodka si è posta l’obiettivo di trasformare le serate in esperienze divine. “

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.


©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur