Mandorle e albumi: servono 2 ingredienti per preparare i chifferi, i dolci "arabi" della Liguria | Paesi del Gusto

Mandorle e albumi: servono 2 ingredienti per preparare i chifferi, i dolci “arabi” della Liguria

Aurora De Luca  | 09 Feb 2024  | Tempo di lettura: 3 minuti
Credit / visitfinaleligure.it

Situata lungo la splendida costa della Liguria, Finale Ligure è una località pittoresca che è conosciuta non solo per le sue magnifiche spiagge e il suo clima mite, ma anche per la sua ricca tradizione culinaria. Uno dei tesori gastronomici più amati di questa regione sono i Chifferi, dei biscotti dolci alle mandorle che incarnano il sapore autentico della cucina ligure. Oggi esploreremo la storia e la preparazione di questo piatto delizioso, scoprendo anche le sue proprietà organolettiche e nutritive.

Tutto il gusto delle mandorle in un dolce dolcissimo: ecco le sue proprietà

Mandorle

I Chifferi di Finale Ligure sono conosciuti per il loro sapore ricco e la loro consistenza friabile. Questi biscotti sono preparati con mandorle tritate finemente, zucchero, e albume d’uovo, che conferisce loro una consistenza morbida all’interno e un’esterna croccantezza. L’aroma delle mandorle tostate permea ogni morso, mentre il dolce equilibrio dello zucchero li rende irresistibili.

Dal punto di vista nutrizionale, i Chifferi sono una delizia moderatamente calorica ma ricca di proteine grazie alle mandorle. Sono anche privi di grassi saturi, il che li rende una scelta più salutare rispetto ad altri dolci. Tuttavia, come per tutti i biscotti, è importante gustarli con moderazione.

Prepariamo insieme la ricetta dei Chifferi

albume montato a neve chifferi

Scheda Tecnica

  • Tipo Ricetta: Dolci Liguri
  • Tempo di Preparazione: 20 minuti
  • Tempo di Cottura: 15-20 minuti
  • Numero di Persone: 4-6
  • Grado di Difficoltà: Medio

Ingredienti

  • 200 g di mandorle tritate
  • 200 g di zucchero
  • 2 albumi d’uovo
  • Scorza grattugiata di 1 limone
  • Un pizzico di sale
  • Zucchero a velo per la finitura

Preparazione

  1. Iniziate tritando finemente le mandorle. Potete farlo utilizzando un mixer o un macinino da caffè.
  2. In una ciotola, mescolate le mandorle tritate, lo zucchero, la scorza grattugiata di limone e un pizzico di sale.
  3. Aggiungete gli albumi d’uovo e mescolate fino a ottenere un impasto omogeneo.
  4. Preparate una teglia con carta forno e formate dei piccoli monticelli di impasto a forma di mezzaluna, tipica dei Chifferi.
  5. Cuocete i biscotti in forno preriscaldato a 160°C per circa 15-20 minuti o fino a quando saranno dorati.
  6. Lasciate raffreddare i Chifferi completamente prima di spolverarli con zucchero a velo.

Abbinamenti Vinicoli

I Chifferi di Finale Ligure sono il compagno perfetto per una tazza di tè o caffè nel pomeriggio, ma possono essere elevati ulteriormente da un abbinamento vinicolo appropriato. Data la loro dolcezza e il sapore delle mandorle, un vino dolce come il Moscato d’Asti o un Passito di Pantelleria sono scelte eccellenti. La loro dolcezza equilibrerà il gusto dei biscotti e offrirà un’esperienza gustativa memorabile.

In conclusione, i Chifferi sono un tesoro culinario della Liguria e una delizia che vale la pena assaporare. Con la loro storia radicata nella tradizione locale e il loro sapore irresistibile, questi biscotti dolci alle mandorle sono un’aggiunta perfetta a qualsiasi tavola. Preparateli seguendo la nostra ricetta e godetevi l’autentico sapore di Finale Ligure.

Scopri su Paesi del Gusto altre imperdibile Ricette Tipiche!

Credit immagine di copertina: visitfinaleligure.it

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur