Mangiare sull’acqua, ora si può: questo ristorante è sensazionale

Francesco Garbo  | 11 Ago 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Mangereste mai in un ristorante che galleggia? Questo sarà possibile in Norvegia, il ristorante si chiama Iris ed è dentro una cupola immersa in acqua. Aperto da pochi mesi ma già sta facendo parlare di se questo ristorante unico al mondo situato all’interno di una sfera galleggiante.

Indice dei contenuti

Ristorante unico al mondo

Alla guida del nuovo ristorante la chef danese Anika Madsen, con una passione per ingredienti provenienti dall’oceano e con una particolare attenzione per una cucina sostenibile. Il ristorante è parte di un centro espositivo multisensoriale di nome Salmon Eye, già attivo dal 2022, dedicato alla vita marina sostenibile. Il colpo d’occhio di questa struttura in acqua circondata da montagne è davvero unico e impedibile. Il locale è di ben 650 metri quadrati ed è alto 15 metri, il rivestimento esterno è composto da scaglie in acciaio inox che richiamano la pelle del salmone.

Il menu non poteva non essere dedicato al mare con massima attenzione alla sostenibilità. La cena è definita una spedizione, come si può leggere sul loro sito “La nostra posizione guida ogni passo che facciamo a Iris e vogliamo che i nostri ospiti vivano il fiordo, le montagne e gli elementi in continua evoluzione nello stesso modo onnicomprensivo che facciamo ogni giorno. Qui, abbiamo il grande privilegio di portare i nostri ospiti agli ingredienti, invece del contrario.”

Una vera e propria esperienza a tutto tondo quella che si può vivere qui. Si parte con la gita in barca dalla città di  Rosendal, ci si ferma per un piccolo benvenuto nella rimessa di barche una volta arrivati sull’isola di Snilstveitøy. Il prezzo di quest’esperienza è di 3200 corone norvegesi, ovvero 290 euro. Per gli appassionati di vino con 224 si può avere l’abbinamento vini o quello con bevande analcoliche a 134 euro.

“Mi piace seguire la dinamica delle stagioni nordiche. Qui, sulla costa norvegese, sono più che mai nelle mani degli elementi e posso accedere a un intero universo sotto la superficie” ha spiegato la chef . Una cena che sarà una vera e propria esperienza a 360°, che comincia con un viaggio in barca elettrica dalla vicina cittadina di Rosendal per raggiungere il tavolo.Durante le serate di bel tempo, una delle pietanze viene grigliata sul tetto della struttura e gustata all’aperto. L’esperienza in tutto dura circa 6 ore e comprende un passaggio in barca di ritorno. In caso di maltempo estremo, le cene degli ospiti possono essere cancellate.

Credit immagini: Instagram.com/Iristherestaurant

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur