Marò

Condividi con:

Ingredienti

-fave freschissime (le prime, tenerissime, appena raccolte nell’orto)
-pecorino sardo grattugiato
-olio d’oliva
-fogliette di menta fresca
-aglio

Preparazione

Sgranare le fave, privarle della pellicina che le ricopre e pestarle nel mortaio unendo una puntina di aglio e poche foglioline di menta (il suo profumo non deve prevalere sugli altri); aggiungere poi sempre pestando un poco di formaggio e olio d’oliva sino ad avere una fluida salsa.

Marò

Condividi con:

zona di produzione: Ponente ligure

curiosità: Il nome sembra derivare dalla parola araba mar-a, cioè condimento, salsa. Una etimologia più spontanea riporterebbe all’uso diffuso che se ne faceva sulle imbarcazioni, quindi si potrebbe tradurre anche con salsa alla marinara.

caratteristiche: Una sorta di pesto di fave di antiche origini marinare ottimo per accompagnare carne e pesce.
preparazione: Ingredienti: 500 g di fave fresche, 8 foglie di menta, aglio, olio extravergine di oliva, sale grosso, pepe, aceto.

Fonte: La vetrina di Agriligurianet.it – Regione Liguria 2005