La cucina napoletana in un piatto: melanzane alla scapece, un gusto da scoprire

Aurora De Luca  | 27 Ago 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
melanzane alla scapece

Le melanzane alla scapece sono una delizia che rispecchia la ricchezza e la varietà della cucina italiana, in particolare quella partenopea. Questo piatto, perfetto come contorno o antipasto estivo, è un esempio di come la cucina italiana sappia trasformare ingredienti semplici e di stagione in piatti dal gusto deciso e inconfondibile.

Una tecnica tradizionale molto antica: la scapece

La scapece è una tecnica di conservazione degli alimenti molto antica, diffusa in tutto il Mediterraneo. In Italia, soprattutto nel Sud, è usata per conservare verdure e pesce. Le melanzane alla scapece sono un classico della cucina napoletana, dove vengono servite come antipasto o contorno, spesso durante le calde giornate estive. Le melanzane sono ricche di acqua e fibre, ma povere di calorie, il che le rende un alimento ideale per chi segue una dieta equilibrata. Inoltre, sono una buona fonte di antiossidanti, come la nasunina, che aiuta a proteggere le cellule del corpo dai danni dei radicali liberi.

Prepariamo insieme le melanzane alla scapece

Scheda Sintetica

Nome della Ricetta: Melanzane alla Scapece
Cucina: Italiana, in particolare Napoletana
Tipo di Piatto: Antipasto/Contorno
Dieta: Vegetariana, Vegana
Difficoltà: Facile
Tempo di Preparazione: 10 minuti
Tempo di Cottura: 40 minuti
Tempo di Riposo: 20 minuti
Porzioni: 2-3

Procedimento

  1. Tagliare le melanzane a fette di mezzo centimetro di spessore e farle spurgare l’amaro cospargendole di sale e ponendole su una gratella per dieci minuti. Asciugare bene le melanzane per eliminare l’acqua espulsa.
  2. Friggere le melanzane senza che diventino troppo croccanti, poi scolarle bene. Sono pronte quando saranno ben dorate. Condire le melanzane con un filo d’olio a crudo, foglioline di menta e rondelle d’aglio, sale e aceto di vino a piacere.
  3. Condire così le melanzane a strati e lasciarle riposare per almeno 20 minuti, in modo che si insaporiscano uniformemente. Le melanzane alla scapece sono pronte per essere servite.

Servile così

Le melanzane alla scapece sono un piatto versatile che può essere servito come antipasto o contorno. Il loro sapore deciso e inconfondibile le rende un’ottima scelta per accompagnare secondi di carne o pesce, o per un aperitivo da condividere. Per un abbinamento vincente, si consiglia un vino bianco fresco e leggero, come un Falanghina del Sannio.

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur