Millafanti in brodo, Mille Fanti, Triddhi

Condividi con:

Descrizione del prodotto
Pasta finissima di semola di forma cilindrica, cotta in brodo di gallina.

 

Territorio di produzione: Nardò e pochi altri comuni della provincia di Lecce.

 

Cenni storici e curiosità
L’origine di questa piatto, molto simile a un cuscus, è certamente antichissima e molto probabilmente araba. Si tratta di uno dei tanti esempi di intelligente contaminazione che si rintracciano in questa terra.
Notizie su questo prodotto gastronomico possono essere rilevate su molte pubblicazioni di cucina salentina, tra cui:

  • Almanacco Salentino 1970-72 pag. 487 – Mario Congedo Editore Galatina
  • Puglia Dalla Terra alla Tavola ADDA Editore 1979 pagg. 352, 411.