Minestra d’orzo alla trentina, scopre il sapore delle montagne

Jun Wang  | 13 Set 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
Minestra d'orzo alla trentina

La Minestra d’Orzo alla Trentina è un canto alla tradizione culinaria montana. L’orzo perlato abbraccia la carne di manzo e la pancetta affumicata in un abbraccio confortante, mentre le carote, le patate e il sedano conferiscono dolcezza e consistenza. Gli aromi di rosmarino e alloro danzano nell’aria, portando il profumo delle montagne nella tua cucina. Questa miniera è una poesia di sapori, una calda coperta di gusti autentici.

Minestra d'orzo alla trentina

SCHEDA SINTETICA

  • Preparazione: 15-20 minuti
  • Cottura: 40-45 minuti
  • Dosi: per 4 persone
  • Difficoltà: Media

Ingredienti

200 g di orzo perlato
200 g di carne di manzo magra, tagliata a cubetti
100 g di pancetta affumicata, tagliata a dadini
1 cipolla tritata finemente
2 carote, pelate e tagliate a cubetti
2 patate, pelate e tagliate a cubetti
1 foglia d’alloro
2 coste di sedano, tagliate a pezzetti
1 rametto al rosmarino
1 litro di brodo di carne
Olio d’oliva extra vergine
Formaggio grattugiato (opzionale), per guarnire
Sale e pepe qb

Minestra d'orzo alla trentina

Caratteristiche

Provenienza: Trentino
Tipologia piatto: Secondo
Sapore: Carne
Dove fare la spesa: Gastronomia, macelleria

Preparazione

Passaggi per la preparazione: 7

  • 2 preparazione generale
  • 4 cottura
  • 1 impiattamento
  1. In una pentola capiente, scaldare un filo d’olio d’oliva. Aggiungere la cipolla e farla appassire fino a renderla traslucida.
  2. Aggiungere la carne di manzo e la pancetta alla pentola. Rosolare la carne fino a quando è dorata su tutti i lati.
  3. Aggiungere le carote, le patate e le coste di sedano alla pentola. Mescolare bene gli ingredienti.
  4. Versare l’orzo perlato nella pentola e mescolare per farlo tostare leggermente insieme agli altri ingredienti. Aggiungere l’alloro e il rosmarino.
  5. Versare il brodo di carne nella pentola, sufficiente a coprire tutti gli ingredienti. Portare a ebollizione, quindi abbassare il fuoco e lasciar cuocere a fuoco lento, coperto, fino a quando l’orzo e le verdure sono morbidi e cotti.
  6. Assaggiare la minestra e aggiustare di sale e pepe secondo i gusti personali.
  7. Servire la “Minestra d’Orzo alla Trentina” calda, guarnita con un po’ di formaggio grattugiato se desiderato.

Vino da abbinare

Teroldego Rotaliano

Jun Wang
Jun Wang


Articoli più letti

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur