Minestrone alla ligure: la ricetta

Condividi con:
Print

Minestrone alla ligure: la ricetta

Minestrone ligure

Uno dei piatti tipici della cucina genovese è il minestrone alla ligure. Si tratta di un piatto semplice, genuino e molto gustoso che prevede l’utilizzo, come si può facilmente intuire, del pesto alla genovese.

LEGGI ANCHE: Pansotti alla genovese

Ingredients

Scale

Ingredienti (per 2 persone) per preparare a casa il minestrone alla ligure:

  • 70 g fagioli borlotti secchi o 200 g cotti
  • 3 patate
  • 1 zucchina
  • 100 g cavolo cappuccio (detto “gaggetta”) o bietole
  • 1 melanzana
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • un pezzo di zucca gialla
  • 100 g pasta corta
  • 2 cucchiai di pesto alla genovese
  • olio evo
  • sale
  • Parmigiano Reggiano grattugiato

Instructions

Come preparare il Minestrone alla ligure

  • Il segreto per un ottimo minestrone alla ligure è cuocerlo a fuoco basso per almeno una-due ore.
  • Per prima cosa bisogna pulire, lavare e tagliare a dadidi più o meno simili le verdure.
  • Se i fagioli sono secchi, la sera prima bisogna metterli in ammollo in acqua fredda e poi cuocerli la mattina seguente per il tempo indicato sulla confezione.
  • In una pentola capiente mettere abbondante acqua, portare a bollore, salare e versare tutte le verdure. Cuocere a fuoco basso per almeno 1-2 ore (più cuoce, più buono e saporito sarà il minestrone) mescolando di tanto in tanto e aggiungendo dell’acqua nel caso in cui dovesse finirsi.
  • A questo punto versare i borlotti cotti e la pasta e cuocere per il tempo indicato sulla confezione. Il minestrone non deve essere né molto brodoso né molto denso. Quando la pasta è cotta aggiustare di sale, spegnere il fuoco, unire il pesto alla genovese, dare un’ultima mescolata e servire con una spolverata di parmigiano e di pepe e un filo d’olio.
  • Una raccomandazione: il pesto deve essere aggiunto solo alla fine a fuoco spento perché l’eccessivo calore potrebbe fagli perdere un po’ il sapore.

LEGGI ANCHE: Trofie al pesto alla genovese

Hai fatto questa ricetta?

Condividi una foto e taggaci (@paesidelgusto) non vediamo l'ora di vedere cosa hai realizzato!