Nardò DOC

Condividi con:

Zona di produzione: il territorio dei comuni di Nardo’ e Porto Cesareo, in provincia di Lecce. Sono da considerarsi idonei unicamente i vigneti ubicati su terreni siliceo-argilloso-calcarei del pleistocene dotati di buona fertilita’.

Vitigni: Negro Amaro con eventuali aggiunte di Malvasia nera di Brindisi, Malvasia nera di Lecce e Montepulciano massimo 20%.

Resa massima per ha: 180 qli.

Gradazione alcolica minima: 11,5%.

Acidita’ totale minima: 5 per mille.

Tipologie: Rosato, Rosso.

Video di Gusto