Pallotte cacio e ova, semplici da realizzare

Jun Wang  | 24 Giu 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti
Pallotte cacio e ove al sugo

Le pallotte cacio e ova amate per la loro semplicità e il loro sapore intenso, possono essere servite come antipasto o come secondo piatto, spesso accompagnate da una salsa di pomodoro fresca. Questo piatto rappresenta un’eccellente espressione della cucina abruzzese, che combina ingredienti semplici in un’esplosione di sapori e consistenze.

Pallotte cacio e ova al sugo

 

SCHEDA SINTETICA

  • Preparazione: 20-30 minuti
  • Cottura: 15-20 minuti
  • Dosi: per 4 persone
  • Difficoltà: Facile

Ingredienti

250 g di pane raffermo
100 g di pecorino grattugiato
2 uova
1 spicchio d’aglio
Prezzemolo fresco
Farina q.b.
Sale e pepe q.b.
Olio d’oliva per friggere

Pallotte cacio e ova al sugo

Caratteristiche

Provenienza: Abruzzo
Tipologia piatto: Secondo, contorno
Sapore: Vegetariano
Dove fare la spesa: Gastronomia

Preparazione

Passaggi per la preparazione: 9

  • 7 preparazione generale
  • 1 cottura
  • 1 impiattamento
  1. Iniziare tagliando il pane raffermo a pezzetti e metterlo in una ciotola. Aggiungere acqua sufficiente per inumidire il pane, ma senza renderlo troppo acquoso. Lasciare il pane in ammollo per circa 10 minuti.
  2. Nel frattempo tritare finemente uno spicchio d’aglio e del prezzemolo.
  3. Scolare l’acqua in eccesso dal pane e strizzare bene con le mani per eliminare l’umidità in eccesso.
  4. Trasferire il pane in una nuova ciotola e aggiungere il pecorino grattugiato, l’aglio e il prezzemolo. Aggiustare di sale e pepe a tuo gusto.
  5. Rompere le uova e aggiungerle alla ciotola con gli altri ingredienti. Mescolare bene fino a ottenere un composto omogeneo.
  6. Prendere un po’ di impasto e formare delle pallotte grandi circa come una noce. Passarle nella farina, coprendole bene su tutti i lati.
  7. In una padella capiente, scaldare abbondante olio d’oliva a fuoco medio-alto. Una volta che l’olio è caldo, friggere le pallotte poco alla volta fino a quando saranno dorate e croccanti. Assicurarsi di girarle durante la cottura in modo che si cuociano uniformemente su tutti i lati.
  8. Una volta cotte, trasferire le pallotte su un piatto con carta assorbente per eliminare l’olio in eccesso.
  9. Servire le pallotte cacio e ova calde come antipasto o come secondo piatto accompagnate con una salsa di pomodoro o da sole.

Vino da abbinare

Montepulciano d’Abruzzo

adv


Ultimi Articoli
adv

©  2023 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur