Passatelli in brodo: ricetta della nonna e consigli per prepararla | Paesi del Gusto

Passatelli in brodo: ricetta della nonna e consigli per prepararla

Aurora De Luca  | 05 Feb 2024  | Tempo di lettura: 2 minuti
ricetta dei passatelli in brodo

La ricetta dei passatelli in brodo, un piatto tipico dell’Emilia-Romagna di origini medievali, è un primo piatto ricco di storia e tradizione. Questi passatelli si caratterizzano per la loro preparazione artigianale, che prevede l’uso di ingredienti semplici ma ricchi di sapore come uova, Parmigiano Reggiano, pangrattato, scorza di limone e noce moscata. La base del piatto è un brodo di carne ricco e profondo, in cui i passatelli vengono cotti fino a diventare morbidi ma ancora con una certa consistenza.

Un sapore unico: ecco le proprietà organolettiche e nutritive di questo brodo

ricetta dei passatelli in brodo

I passatelli in brodo sono un piatto confortante, con un equilibrio tra la ricchezza del brodo di carne e la leggerezza degli ingredienti dei passatelli. Nutrizionalmente, offrono un buon apporto di proteine grazie alle uova e al Parmigiano Reggiano, carboidrati complessi dal pangrattato, e un tocco di freschezza e vitamine dalla scorza di limone. La noce moscata aggiunge non solo sapore ma anche benefici digestivi.

Prepariamo insieme un buon piatto di Passatelli in Brodo

ricetta dei passatelli in brodo

Scheda Tecnica

  • Tipo di ricetta: Primo piatto
  • Tempo di preparazione: 15 min
  • Tempo di cottura: 5 min
  • Numero di persone: 4
  • Grado di difficoltà: Media
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Uova: 3 (circa 170g)
  • Pangrattato: 140g
  • Parmigiano Reggiano DOP: 100g da grattugiare
  • Scorza di ½ limone
  • Noce moscata: q.b.
  • Sale fino: q.b.
  • Brodo di carne: 1l
  • Farina 00: 10g (facoltativa)

Preparazione

La preparazione inizia con la realizzazione di un impasto con uova, pangrattato, Parmigiano, scorza di limone e noce moscata. Dopo aver lavorato l’impasto fino a renderlo omogeneo, si lascia riposare per almeno 15-30 minuti. Successivamente, l’impasto viene inserito in uno schiacciapatate a fori larghi e schiacciato direttamente nel brodo bollente, tagliando i passatelli alla lunghezza desiderata. I passatelli vengono cotti nel brodo fino a che non emergono in superficie, indicando che sono pronti per essere serviti.

Abbinamenti Vinicoli

Per accompagnare i passatelli in brodo, si consiglia un vino bianco secco e fresco, come un Trebbiano di Romagna o un Malvasia, che con la loro acidità bilanciano la ricchezza del brodo e l’intensità del Parmigiano Reggiano.

Scopri su Paesi del Gusto altre imperdibili Ricette tipiche!

Aurora De Luca
Aurora De Luca


Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur