Pastasciutta alla toscana

Condividi con:

Ingredienti

-pomidori maturi, polposi gr. 500
-pasta da fare asciutta gr. 400
-una cipolla
-una carota
-una costa di sedano
-qualche foglia di basilico
-parmigiano grattugiato
-olio d’oliva
-sale
-pepe

Preparazione

Lavare i pomidori e spezzettarli, privarli dei semi, poi metterli in una casseruola; unire mezza cipolla tagliata a fette, le foglie di basilico, la carota e il sedano tritati, un pizzico di sale. Porre il recipiente sul fuoco e, senza incoperchiare, cuocere per mezz’ora mescolando spesso; passare poi tutto al setaccio, lasciando cadere il passato in una terrina pulita. Porre sul fuoco una casseruolina con qualche cucchiaiata d’olio e la restante cipolla affettata, lasciarla rosolare poi aggiungere il passato, salare, pepare, mescolare e cuocere ancora per 15 minuti. Mettere in abbondante acqua salata in ebollizione la pasta, scolarla leggermente al «dente», condirla con il sugo preparato e tre cucchiaiate di parmigiano. Mescolare bene e servire subito.