Pignatiello di “giammette” di Fontanavecchia

Condividi con:

Ingredienti

lumache di vigna 1 kg.
olio
cipolla
pomodori gr. 500
prezzemolo
sale
pepe.

Preparazione

Mettete le lumache in una padella ben chiusa con delle foglie di lattuga affinché spurghino. Tenetele così per due giorni. Quando avranno scaricato lavatele con acqua e sale più volte. Mettete in un tegame possibilmente di coccio, l’olio e la cipolla trita; quando sarà bionda aggiungetevi le lumache e lasciate cuocere a fuoco moderato per mezz’ora. Servite caldo nel tegame di cottura.

Note

La prima domenica di giugno è dedicata a San Sancio e come primo piatto vengono cucinate le lumache o cosiddette giammette

Con gli stessi ingredienti si possono fare le Maruzze indorate e fritte:
Dopo due giorni che avrete lasciato espurgare le maruzze (le maruzze sono lumache più grandi delle giammette) lavatele e bollitele in acqua salata. Toglietele dal guscio e passatele nell’uovo battuto e nella farina di granturco. Friggete in olio bollente