Pizza, l’alimento della felicità

Pizza margherita
Pizza, il piatto che rende felici

Tutti noi, davanti a una bella pizza appena uscita dal forno, abbiamo un moto di gioia. È il piatto (unico) perfetto per concludere al meglio della giornata, ma anche per una pausa pranzo veloce. Si può consumare da soli, in famiglia o con gli amici. I suoi condimenti sono potenzialmente infiniti e, soprattutto, la si può preparare in casa o gustarla in pizzeria.

Insomma, pizza fa rima con felicità. Se però fino ad oggi pensavamo che fosse un sentimento personale, una indagine statistica svela che è un sentire molto più che comune. Doxa e Deliveroo, l’istituto dei sondaggi e la compagnia di food delivery, hanno studiato le abitudini alimentari degli italiani. In questo sondaggio, rivolto anche ai millennials, è emerso che per il 51% degli italiani la pizza è il cibo che rende più felici.

Una percentuale non bulgara, ma una maggioranza amplissima, che sale al 60% tra gli under 34. A giovani e giovanissimi la pizza piace molto, e a conquistare le preferenze del Bel Paese è lei, la pizza margherita. Pomodoro, mozzarella e basilico su una base cotta preferibilmente a legna, con impasti leggeri e digeribili.

Così piace agli italiani, che la preferiscono addirittura alla pasta (il “cibo della felicità” per il 33% degli intervistati), alle grigliate (30% del campione) e al gelato, che fa gioire soltanto un nostro connazionale su dieci.

I gusti però cambiano, e non di poco, con l’aumentare dell’età: tra i 35 e i 44 anni sono le grigliate a farci rallegrare in tavola, tra i 45 e i 64 anni viene preferito un bel piatto a base di pesce, mentre per gli over 65 è la pasta a portare gioia al palato.

La Giornata della Felicità – che cade ogni anno il 20 marzo – ci ricorda anche che la felicità di ogni pasto è tale solo se condivisa. Per il campione del sondaggio, infatti, la compagnia prediletta è quella dei genitori, con il 43% delle preferenze, seguito dal partner con il 33% e dai nonni con il 10%. Sempre molto di più del mangiare soli, che rende felici meno del 5% degli intervistati.

Un’ultima curiosità: non solo fresca, ma anche surgelata! La pizza piace proprio in ogni formato, e addirittura per il 60% degli italiani una margherita “out of the freezer” è la scelta migliore. Perché del resto, dopo una giornata tra lavoro e traffico, non c’è niente di meglio per tornare a sorridere!

Seguici su Facebook