Platano fritto, difficile resistere alla sua croccantezza | Paesi del Gusto

Platano fritto, difficile resistere alla sua croccantezza

Francesco Garbo  | 24 Nov 2023  | Tempo di lettura: 2 minuti

Apparentemente il platano sembra una banana cresciuta e di colore leggermente diverso. In realtà tra i due c’è differenza, il platano va cotto prima di essere consumato, contiene più amido e meno zucchero delle banane, la buccia esterna è molto più dura di quella delle banane e va rimossa con l’aiuto di un coltello. Poco conosciuti in Italia, i platani sono alla base dell’alimentazione nelle regioni tropicali dove sono il decimo alimento di base più importante al mondo.

Essendo molto meno dolce della banana, il platano è molto versatile in cucina e si presta bene a diverse preparazioni anche se una delle più gustose è quella che lo vede fritto in deliziose chips. Il platano fritto si presta alla perfezione sia per un aperitivo diverso dal solito, sia come dolce a fine pasto. Il successo sarà in ogni caso assicurato perché le chips super croccanti sono davvero irresistibili.

Platano fritto, deliziosamente croccante

Ingredienti:

  • 2 Platani
  • Olio per friggere q.b
  • Sale

Procedimento:

  1. Pelare i platani con l’aiuto di un coltello e tagliarli in fette diagonali di circa mezzo centimetro di spessore.
  2. Scaldare l’olio in una padella antiaderente e, non appena ha raggiunto la temperatura, aggiungere le fette di platano e friggerle fino a quando non diventano dorate su entrambi i lati,
  3.  Una volta pronto, mettere i platani su carta assorbente per eliminare l’eccesso di olio. Aggiungere sale a piacere e servire caldi.

Consumate le chips di platano subito o riponetele in un contenitore ermetico per far si che possiate preservare al massimo la croccantezza. Piccolo accorgimento, come la banane il platano si annerisce subito a contatto con l’aria quindi è bene metterlo a bagno appena lo avete pelato.

Francesco Garbo
Francesco Garbo

Sono un cuoco e un giornalista enogastronomico, cucino e parlo di cibo praticamente tutto il giorno. Vino e cibo sono le due vie migliori per conoscere una cultura, in modo gustoso.



Ultimi Articoli

©  2024 Valica Spa. P.IVA 13701211008 | Tutti i diritti sono riservati.
Per la pubblicità su questo sito Fytur