Porro di Cervere

Condividi con:

L’ecotipo Porro di Cervere è riconducibile alla varietà “Porro lungo d’inverno” ed è stata selezionata dagli orticoltori locali nel corso degli anni.

 

Territorio interessato alla produzione: La zona di produzione e moltiplicazione del seme dell’ecotipo locale di Porro di Cervere è circoscritta al territorio del comune di Cervere, in provincia di Cuneo.

 

Cenni storici e curiosità
In Piemonte la coltivazione del porro occupa una superficie di circa 60-70 ettari, con una produzione di 2.000 tonnellate; di questi circa il 62% sono ottenuti nella provincia di Cuneo e in specifico nel territorio di Cervere.
A Cervere viene organizzata ogni anno la Sagra del Porro, che prevede incontri di carattere tecnico- divulgativo oltre a manifestazioni di carattere gastronomico. Nel 2011 si è tenuta la XXXI Fiera del “porro di Cervere”. Il prodotto viene commercializzato attraverso i canali distributivi tradizionali (mercati rionali, vendita diretta, negozi di ortofrutta tradizionali) e la GDO presente sul territorio.

Video di Gusto