Prodotti tipici della Basilicata

Home » Prodotti » Pagina 2

prodotti tipici lucani rappresentano al meglio la fierezza, la varietà e la cultura della Basilicata, una regione incastonata tra due mari, immersa tra le cosiddette Piccole Dolomite e arricchita da antichissime tracce storiche di popoli ormai scomparsi.

Molti dei piatti tipici della Basilicata vengono realizzati, infatti, partendo da basi di bontà locali, prodotti IGP e prodotti DOC creati da mani sapienti che seguono usanze secolare, quantunque millenarie.

Salumi lucani

Tra i salumi e le carni della Basilicata possiamo trovare il capocollo (molto diffuso anche nella vicina Puglia), il lardo, la pancetta e la salsiccia a catena, specialità dei comuni più alti. È difficile trovare delle ricette lucane dove manchino almeno uno di questi prodotti di così ampia diffusione.

Tra i prodotti tipici della Basilicata non possiamo non citare il caciocavallo e il caprino, che vengono prodotti rispettivamente con latte di vacca e latte caprino, e che sono tutelati da certificazioni storiche. Quella del caciocavallo, in particolare, fu firmata con un decreto presidenziale del 1955.

Pasta e dolci

Molti sono anche i dolci della Basilicata, così come i prodotti da forno salati che accompagnano sapientemente ogni pasto. Da provare i mostaccioli e il Picciddat castelluccese, così come i ravioli, la strazzata e la Rosacatarra.

Tipico anche il sanguinaccio, che da originale prodotto della lavorazione del sangue di maiale si è trasformato in un dolce a base di cioccolato e frutta secca.

I peperoni cruschi

Una vera e propria prelibatezza della cucina lucana sono i peperoni cruschi, tra i più conosciuti prodotti tipici lucani.

Sono preparati con il peperone di Senise e vengono essiccati e fritti, prima di essere consumati da soli o in abbinamento per sughi, carni e pesci.

Leggi tutto

Melanzane sott’olio

Melanzane sott’olio

Materia prima: melanzane.Tecnologia di lavorazione: le melanzane, tagliate a fette, vengono messe sotto sale per almeno 24 ore. Eliminata l'acqua si fanno asciugare per altre 24 ore; successivamente vengono sbollentate...

Burrino farcito con soppressata

Burrino farcito con soppressata

Materia prima: latte intero, soppressata.Tecnologia di lavorazione: la lavorazione di questo prodotto è uguale a quella già descritta per il burrino, solo che la sfera di burro, anziché essere piena, è cava ed accoglie...

Ricotta al peperoncino

Ricotta al peperoncino

Materia prima: siero ovino e caprino.Tecnologia di lavorazione: si porta la ricotta a circa 72-85 gradi. Coagula in fiocchi. Viene messa in forma nelle fuscelle e lasciata sgocciolare per alcune ore. Si lascia...

Rsskatiedde cca muddiche di Episcopia

Rsskatiedde cca muddiche di Episcopia

Area di produzioneComune di Episcopia (PZ)IngredientiAcqua, farina di grano duro e tenero, pomodori peperoni di Senise e mollica di paneDescrizione del prodottoSi tratta di una pasta ottenuta con farine locali di grano...

Caciocotto

Caciocotto

Materia prima: latte ovino e/o vaccino, da razze miste. Alimentazione: pascolo estensivo naturale.Tecnologia di lavorazione: è identica a quella già descritta per il pecorino, solo che il prodotto non viene salato; si...

U felattd

U felattd

Composizione:a. Materia prima: farina di grano tenero, acqua, olio, strutto, semi di finocchio,lievito madre, lievito di birra, sale.b. Coadiuvanti tecnologici: c. Additivi:Tecnologia di lavorazione: la pasta acida...

Pomodori sott’olio

Pomodori sott’olio

Area di produzione: Basilicata   CaratteristichePomodori, olio extra vergine di oliva, aceto, aglio, origano, peperoncino piccante.I pomodori devono essere di buona consistenza e sono utilizzati per la preparazione...