Prodotti tipici della provincia di Ravenna

prodotti tipici della provincia di Ravenna sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di Ravenna può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di Ravenna e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di Ravenna sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Crescioni

Crescioni

I crescioni, o crescione romagnolo, sono dei prodotti della panetteria emiliano-romagnola, realizzati secondo una ricetta che ricorda vagamente quella della piadina romagnola. L’area di produzione dei crescioni corrisponde alla provincia di...

Pattona

Pattona

La pattona, anche detta torta di castagne, è un prodotto tipico dell’Emilia Romagna che ha alcune somiglianze con la ricetta tradizionale del castagnaccio. Territorio interessato alla produzione Nell’elenco dei Prodotti Agroalimentari...

Alici marinate, Sardun marined

Alici marinate, Sardun marined

Materia prima: acciughe.Tecnologia di lavorazione: l'acciuga pulita, decapitata, eviscerata, tolta la coda, la lisca e la parte dorata viene messa nei contenitori di vetroresina con acqua corrente per ben tre passaggi. Fatta scolare, viene messa nel...

Migliaccio, E’ Miàz

Migliaccio, E’ Miàz

Territorio interessato alla produzione:Romagna Materia prima:sangue di maiale filtrato, latte, uova, zucchero, cioccolata fondente grattugiata, pane grattugiato, alchermes, chicchi di caffè, cannella, scorza di arancia, limone, mandorle...

Colli di Faenza DOC

Colli di Faenza DOC

Zona di produzione: interamente i comuni di Brisighella, Casola Valsenio, Riolo Terme e parte di Faenza e Castelbolognese, in provincia di Ravenna, e interamente il comune di Modigliana e parte di Tredozio, in provincia di ForlìVitigni: Colli di...

Seguici su Facebook