Prodotti tipici della provincia di Latina

Home » Prodotti

prodotti tipici della provincia di Latina sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di Latina può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di Latina e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di Latina sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Gigli di Palestrina

Gigli di Palestrina

I gigli di Palestrina sono un prodotto tipico del Lazio, preparato nell’omonimo comune alle porte di Roma. Palestrina, la città del Tempio della Fortuna Primigenia, è una interessante meta turistica lungo i Monti...

Ciambelle scottolate

Ciambelle scottolate di Priverno

Le ciambelle scottolate sono un prodotto tipico delle cittadine di Priverno e Sezze, due comuni della provincia di Latina, nel Basso Lazio. Cenni storici e curiosità sulle ciambelle scottolate Chiamate anche...

Sedano bianco di Sperlonga IGP

Sedano Bianco di Sperlonga IGP

Il sedano bianco di Sperlonga IGP è un prodotto tipico del Lazio. Questa varietà di sedano (Apium graveolens L.) viene coltivata nella zona meridionale del Lazio, in corrispondenza del Circeo. La zona geografica di...

Ciambelle di magro

Ciambelle di magro di Sermoneta

Le ciambelle di magro sono un prodotto tipico del Lazio. Si realizzano da lungo tempo nel comune di Sermoneta, splendido borgo medievale in provincia di Latina. La tradizione risalirebbe appunto al “Magro”...

Prosciutto cotto al vino di Cori

Prosciutto cotto al vino di Cori

Prosciutto di pezzatura variabile da 9 a 12 kg circa, prevalentemente con osso. La sua peculiarità è proprio la modalità di preparazione. Il prosciutto, dopo un periodo di stagionatura di 16 mesi...

Crostatino ripieno

Crostatino ripieno

Si crea un impasto con farina di grano tenero tipo 00, si aggiungono uova, zucchero, latte, olio di oliva, sugna di maiale, ammoniaca, e si depone la pasta così ottenuta in formelle di carta aggiungendo in...

Lenticchia di Ventotene

Lenticchia di Ventotene

La lenticchia di Ventotene presenta piccole dimensioni (da 1 a 2,5 mm) e colore marrone chiaro con leggere venature rosate. La semina avviene nel mese dal mese di dicembre fino a febbraio secondo la tipologia dei...