Prodotti tipici della provincia di Roma

Home » Prodotti » Pagina 3

prodotti tipici della provincia di Roma sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di Roma può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di Roma e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di Roma sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Cacione di Civitella S. Paolo

Cacione di Civitella S. Paolo

Panzerotto (a forma di raviolo) ripieno di polpa di zucca, mandorle e nocciole macinate, cacao amaro in polvere, cannella, vanillina, liquori ed aromi naturali.   Aree di rinvenimento del Prodotto: Civitella San...

Bianco Capena DOC

Bianco Capena DOC

Zona di produzione: il territorio dei comuni di Capena, Fiano Romano, Morlupo e Castelnuovo di Porto, in provincia di Roma.Vitigni: Malvasia di Candia, del Lazio, toscana, fino al 55%, Trebbiano toscano, romagnolo e...

Cesanese di Affile o Affile DOC

Cesanese di Affile o Affile DOC

Zona di produzione: il territorio comunale di Affile, Roiate e parte di quello di Arcinazzo, in provincia di Roma.Vitigni: Cesanese di Affile e/o Cesanese comune. Possono concorrere i vitigni Sangiovese, Montepulciano...

Coppa viterbese, reatina

Coppa viterbese, reatina

Salume cotto prodotto con la testa di maiale messa a cuocere con acqua bollente in un calderone per 4 ore, previo trattamento con acqua corrente, asportazione delle setole e dei padiglioni auricolari. Terminata la...

Tordo matto di Zagarolo

Tordo matto di Zagarolo

Involtino di carne equina, di cavalli Maremmano laziale e/o toscano (generalmente allevati localmente), aromatizzato e farcito internamente con lardo suino, coriandolo, prezzemolo, salvia, aglio fresco, sale e...

Salavatici di Roviano

Salavatici di Roviano

Frittella tondeggiante a base di farina, acqua. sale e mentuccia romana selvatica che conferisce al prodotto un caratteristico aroma di menta.   Aree di rinvenimento del Prodotto: Roviano (RM)   Cenni storici...

Marrone di Arcinazzo Romano

Marrone di Arcinazzo Romano

Il frutto si presenta di colore marrone chiaro con qualche striatura di colore scuro e con pezzatura grande. Il sapore è dolciastro più intenso rispetto agli altri marroni dei paesi limitrofi.   Aree...