Prodotti tipici della provincia di Viterbo

Home » Prodotti » Pagina 2

prodotti tipici della provincia di Viterbo sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di Viterbo può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di Viterbo e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di Viterbo sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Cece del solco dritto di Valentano

Cece del solco dritto di Valentano

Aree di rinvenimento del Prodotto:Comuni di Acquapendente (VT) e Valentano (VT)Descrizione del prodotto:Il cece del solco dritto di Valentano presenta semi lisci di colore giallastro con peso variabile da 250 a 350 mg...

Tozzetti di Viterbo

Tozzetti di Viterbo

Biscotto di forma trapezoidale o di rombo a base di nocciole tostate.   Aree di rinvenimento del Prodotto: Intera provincia di Viterbo   Cenni storici e curiositàI tozzetti sono i biscotti secchi a base...

Aleatico di Gradoli DOC

Aleatico di Gradoli DOC

Zona di produzione: i territori dei comuni di Gradoli, Grotte di Castro, San Lorenzo Nuovo e parte del territorio del comune di Latera, in provincia di Viterbo. Sono da considerarsi idonei unicamente i vigneti ubicati...

Caciotta di mucca

Caciotta di mucca

Formaggio a pasta molle, per il tipo primo sale, ed a pasta dura, per il tipo stagionato da 30 giorni a 6 mesi. Forma cilindrica; pezzatura da 1,5 a 4 kg; colore bianco per il primo sale e giallo paglierino, tendente...

Capocollo o Lonza

Capocollo o Lonza

Salume di peso variabile da 1,2 a 2 kg che presenta colore interno rosso screziato bianco e forma è cilindrica. Il processo di preparazione prevede la rifilatura del taglio, la salatura ed il condimento con sale...

Maccheroni

Maccheroni

Pasta lunga, simile agli spaghetti, a sezione piatta, di larghezza irregolare (circa 2-3 mm), di colore giallastro, ottenuta dalla lavorazione di farina di grano tenero e uova (un uovo ogni 100 gr di farina). L'impasto...

Fagiolo ciavattone piccolo

Fagiolo ciavattone piccolo

Seme aziendale di ECOTIPO LOCALE: CIAVATTONE, della famiglia Papillonaceae, genere Phaseolus e specie Vulgaris L.. Il seme ciavattone piccolo viene utilizzato sia a maturazione cerosa che secco. Presenta forma...

Pizza di Pasqua della Tuscia

Pizza di Pasqua della Tuscia

Dolce dalla caratteristica forma a fungo con sapore di cannella nella tipologia dolce e sapore di formaggio pecorino nella tipologia al formaggio. La pizza di Pasqua della Tuscia tipo dolce viene preparata con farina...