Prodotti tipici della provincia di Genova

Home » Prodotti » Pagina 3

prodotti tipici della provincia di Genova sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di Genova può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di Genova e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di Genova sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Panèra

Panèra

zona di produzione: Genovacuriosità: I genovesi amano i gelati ma il gelato per antonomasia a Genova è la pànera, l'inconfondibile gelato al caffè e latte, dall'impareggiabile sapore di cappuccino.Noto a partire dal...

Val Polcevera DOC

Val Polcevera DOC

zona di produzione: Genovacuriosità: Abbinamenti gastronomici Si accompagna in modo ottimale con portate a base di verdure come minestrone alla genovese, polpettone di fagiolini, broccoli "trascinati" con le acciughe...

Formaggio S.Stefano D’Aveto o San Ste’

Formaggio S.Stefano D’Aveto o San Ste’

zona di produzione: Alta Val d'Aveto (Rezzoaglio e Santo Stefano d'Aveto) curiosità: Nella valle dell'Aveto la produzione di formaggio aveva sempre costituito la maggiore risorsa economica delle famiglie. A Chiavari...

Salame genovese di Sant’Olcese, di Orero

Salame genovese di Sant’Olcese, di Orero

zona di produzione: Orero di Serra Riccò e Sant'Olcese (Val Polcevera)curiosità: Alle spalle di Genova, al confine tra la Val Polcevera e la Valle Scrivia, viene prodotto il salame genovese, inconfondibile per il...

Farinata di ceci

Farinata di ceci

La farinata di ceci è una focaccia salata, sottile, tipica di alcune zone del bacino del mediterraneo, ed originaria della cucina ligure. Infatti è proprio al confine con la Liguria, nella zona della ormai...

Musciame

Musciame

Materia prima: filetti freschi di delfino o - dopo che questi sono proibitissimi dalle leggi - di tonno.Tecnologia di preparazione: i pesci desquamati e liberati dalle pinne e dai visceri dopo lavatura vengono conciati...

Radice di Chiavari

Radice di Chiavari

zona di produzione: Chiavaricuriosità: Introdotta da secoli in coltivazione, sotto l'influenza dei fattori ecologici e di pratiche colturali diverse e per ibridazione naturale, ha caratteri botanici originali e numerose...

Chinotto candito di Savona

Chinotto candito di Savona

zona di produzione: Tutto il territorio delle province di Genova e Savonacuriosità: Per quanto riguarda i chinotti rimandiamo alla scheda relativa, qui ci soffermiamo sui canditi vanto dei pasticceri locali. Non è...

Torrone – U Turun

Torrone – U Turun

zona di produzione: Val Fontanabuona (Genova), valle Sturla (Genova) e valle del Prino, Dolcedo (Imperia)curiosità: L'origine di questo prodotto risale al 1300. Pare che un cuoco di Cremona per non buttare gli albumi...