La Spezia

prodotti tipici della provincia di La Spezia sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di La Spezia può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di La Spezia e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di La Spezia sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Buccellato

Buccellato ligure

zona di produzione: Entroterra spezzinocuriosità: Dolce tipico della provincia di La Spezia semplice negli ingredienti e nella forma che è quella classica della ciambella che la accomuna a molti altri dolci della cucina casalinga non solo Ligure. Il...

Lumache

Lumache

zona di produzione: Entroterra ligurecuriosità: Ci racconta lo scrittore latino Sallustio nel I secolo a.C. che, tra i soldati di Caio Mario durante la guerra in Numidia, c'erano anche dei Liguri e uno di questi, spinto dalla sua golosità, seguì...

Raviolo ligure

Raviolo ligure

zona di produzione: Tutto il territorio regionalecuriosità: Come tutti i miti, anche sua maestà il raviolo ha dato sfogo alla fantasia sulle sue origini si narra che a Gavi ora in provincia di Alessandria, un tempo entro i confini della Liguria...

Cappon magro

Cappon magro

zona di produzione: Tutta la costacuriosità: Nato in tempi assai remoti, nella versione più semplice, come piatto povero, o sulle navi o nelle cucine dei ricchi dove la servitù riutilizzava gli avanzi dei banchetti. In entrambe le ipotesi alla base...

Salsa di olive

Salsa di olive

Materia prima: olive verdi.Tecnologia di lavorazione: le olive raccolte nel mese di novembre vengono messe in salamoia al 7% di salinità, con foglie di alloro, semi di finocchio e aglio. Al momento dell'uso si tirano fuori dalla salamoia, si...