Prodotti tipici della provincia di La Spezia

Home » Prodotti » Pagina 2

prodotti tipici della provincia di La Spezia sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di La Spezia può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di La Spezia e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di La Spezia sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Stirpada

Stirpada

zona di produzione: comune di Calice al Cornoviglio, località Pegui (per la stirpada), comune di Ponzano, La Spezia (per la scherpada) comune Sarzana (per la scarpazza)curiosità: Nel piccolo borgo di Pegui, frazione di...

Cappon magro

Cappon magro

zona di produzione: Tutta la costacuriosità: Nato in tempi assai remoti, nella versione più semplice, come piatto povero, o sulle navi o nelle cucine dei ricchi dove la servitù riutilizzava gli avanzi dei banchetti. In...

Salsa di olive

Salsa di olive

Materia prima: olive verdi.Tecnologia di lavorazione: le olive raccolte nel mese di novembre vengono messe in salamoia al 7% di salinità, con foglie di alloro, semi di finocchio e aglio. Al momento dell'uso si tirano...

Raviolo alle erbette

Raviolo alle erbette

zona di produzione: Tutto il territorio regionale ma in prevalenza nel levante genovesecuriosità: Unica ed inconfondibile è questa versione dei ravioli di magro dal gusto leggermente amarognolo donatole dall'insieme di...

Capponata

Capponata

zona di produzione: Tutta la costacuriosità: Per le sue chiare origini, questa pietanza veniva anche chiamata capun de galera, insomma un cappon magro dei naviganti.Esiste ad Armo nell'entroterra di Imperia, una...

Canestrello di Brugnato

Canestrello di Brugnato

zona di produzione: Brugnato in Val di Varacuriosità: Il canestrello di Brugnato, morbido e dorato, differisce dai classici canestrelli non per la forma sempre a ciambella ma per le dimensioni e per gli ingredienti tra...