Prodotti tipici della Lombardia

Numerosi e rappresentanti diretti di una tradizione culinaria millenaria, i prodotti tipici lombardi uniscono in un contesto enogastronomico di grande ampiezza sapori spesso diametralmente opposti tra loro.

Per parlare dei prodotti e dei piatti tipici della Lombardia dobbiamo innanzitutto evidenziare la ricchezza territoriale della regione: non solo le grandi pianure prossime al fiume Po, ma anche le zone di collina, gli ambienti lacustri, le vette e le valli dolomitiche.

Questa differenza topografica così netta ha modellato anche il panorama dei prodotti tipici della Lombardia, arricchendo il novero delle denominazioni PAT, IGP, DOP che è composto da centinaia di prodotti, ricette e preparazioni peculiari.

I piatti tipici lombardi

Se dovessimo parlare di un piatto tipico della Lombardia ci risulterebbe tuttavia difficile, perché ogni provincia (dove non anche ogni comune) ha un suo prodotto tipico.

Molto diffusi sono, in ogni caso, i salumi: dall’immancabile bresaola della Valtellina IGP ai bastardei, salami di piccole dimensioni diffusi in Valchiavenna, passando per le varie declinazioni della luganega (semplice, di cavallo e di passola), del prosciutto e del salame (come il salam casalin di origine mantovana).

I prodotti tipici regionali

Per quanto riguarda i prodotti tipici della Lombardia di origine casearia, invece, possiamo citare in vario ordine l’Agrì di Valtorta, il Bagòss, il caprino, il Casolet, il Granone Lodigiano, lo stracchino e lo Zincarlin.

I formaggi lombardi trovano la rappresentazione più nota nel gorgonzola, prodotto nell’omonimo comune e in un’area vasta che comprende anche varie province piemontesi.

dolci tipici lombardi sono degnamente rappresentati dal panettone di Milano, uno dei più celebri prodotti tipici lombardi tipico del periodo natalizio, ma non mancano altri sapori autentici quali la sbrisolona, i baci di Cremona, gli amaretti di Saronno e Gallarate.

Leggi tutto

Castagnaccio

Castagnaccio

Il castagnaccio è un dolce povero, relativamente semplice da preparare, e talmente antico che non è possibile risalire a una ricetta originale. Originariamente, alle castagne lesse e passate al setaccio, si aggiungeva un poco di zucchero, olio...

Miele lombardo

Miele lombardo

Area di produzioneIl Miele è prodotto in tutto il territorio lombardo.   CaratteristicheIl Miele è un alimento glucidico a elevato potere energetico: 100 grammi di prodotto forniscono 320 calorie, un apporto comunque inferiore...

Salame di Montisola

Salame di Montisola

Il salame di Montisola è un insaccato di carne suina stagionato e affumicato, che viene tradizionalmente prodotto nel territorio del Comune di Monte Isola, in Provincia di Brescia. Monte Isola, che si trova sull’isola lacustre del Lago...

Torta

Torta

Materia prima: latte intero con l'aggiunta della scrematura della mungitura precedente.Tecnologia di lavorazione: si porta latte crudo a circa 18-20 gradi, aggiungendovi pochissimo caglio. Coagula in 24 ore circa, si cuoce quindi a 45 gradi. Dopo...

Formaggella della Valseriana

Formaggella della Valseriana

Tra le valli trasversali della Valle Seriana, la Valzurio è una delle più profonde e selvagge. Risalendo fino alle spalle della Presolana, ospita numerosi alpeggi collegati al mondo solo dallo sterrato di fondovalle e da sentieri...

Burro di montagna

Burro di montagna

Benché il Burro di montagna sia oggi un prodotto quasi solo di autoconsumo, rappresenta una delle specialità più tipiche delle zone montuose della Lombardia.La produzione piuttosto limitata è dovuta alla difficoltà...

Bagòss

Bagòss

Nel dialetto locale Bagoss significa di Bagolino, antico comune della montagna bresciana, capoluogo della Valle del Caffaro.La tradizione designa, però, con lo stesso nome il più famoso e diffuso prodotto della zona: un formaggio dal...

Seguici su Facebook