Prodotti tipici della provincia di Torino

Home » Prodotti » Pagina 3

prodotti tipici della provincia di Torino sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di Torino può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di Torino e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di Torino sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Formaggio del fieno

Formaggio del fieno

Il Formaggio del Fieno è un formaggio a latte intero crudo vaccino, a pasta semidura, di media stagionatura e di forma cilindrica irregolare.   Territorio interessato alla produzione: Comune di...

Mustardela

Mustardela

La Mustardela è un prodotto tipico della tradizione valdese, viene preparata utilizzando sangue e parti meno pregiate del suino.   Territorio interessato alla produzione: La zona di produzione è la...

Le paisanotte di Druent

Le paisanotte di Druent

Composizione:a. Materia prima: farina di grano tenero, acqua, lievito naturale, lievito di birra, sale.b. Coadiuvanti tecnologici:c. Additivi:Tecnologia di lavorazione: farina, acqua e lievito stemperato in acqua...

Asparago di Borgo d’Ale

Asparago di Borgo d’Ale

CARATTERISTICHE DELLE VARIETA' LOCALI DA SALVAGUARDARE, METODICHE DI COLTIVAZIONE E/O VOCAZIONALITA' TERRITORIALECONSOLIDATE NEL TEMPO: Appartenente alla famiglia delle Liliacee, l'asparago è una specie ortiva perenne...

Pomodoro costoluto di Chivasso

Pomodoro costoluto di Chivasso

Il pomodoro costoluto di Chivasso (afferente alla specie Lycopersicum esculentum L.) è un ecotipo locale di pomodoro selezionato e coltivato da alcuni decenni nell’areale chivassese.Esso è...

Fragolina di San Mauro Torinese

Fragolina di San Mauro Torinese

La Fragolina di San Mauro è una varietà locale, appartenente alla specie Fragaria vesca. La varietàpresenta frutti di colore rosso vivo a maturazione ed un diametro di 1-1,5 cm.È una...

Marrone della Valle di Susa IGP

Marrone della Valle di Susa IGP

CARATTERISTICHE DELLE VARIETA' LOCALI DA SALVAGUARDARE, METODICHE DI COLTIVAZIONE E/O VOCAZIONALITA' TERRITORIALECONSOLIDATE NEL TEMPO: I “Marroni della Valle di Susa” designano il frutto delle cultivar di castagna...

Lose golose

Lose golose

CARATTERISTICHE DEL PRODOTTO E TECNICHE DI PRODUZIONE, CONSOLIDATE NEL TEMPO IN BASE AGLI USI LOCALI, UNIFORMI E COSTANTI: Le “Lose golose” sono paste secche non lievitate ottenute utilizzando come ingredienti albume...