Prodotti tipici della Sicilia

Tanti e legati a mille tradizioni diverse, i prodotti tipici siciliani sono tradizionalmente suddivisi a seconda della zona di provenienza: stante la sua dimensione, infatti, la Sicilia raccoglie al suo interno gusti e ingredienti molto diversi uno dall’altro.

La regione racchiude al suo interno centinaia di chilometri di spiagge, vette che raggiungono e superano i 3.000 metri (è il caso dell’Etna), ampie vallate coltivabili e zone baciate dal forte sole mediterraneo, benefico per tante coltivazioni.

Piatti e prodotti tipici

Tra i prodotti siciliani più originali possiamo citare l’elioconcentrato, una salsa di pomodoro che viene lasciata raddensare utilizzando unicamente l’esposizione solare, secondo una antichissima tradizione diffusa tra Agrigento, Messina, Palermo, Ragusa e Trapani.

Sebbene tutti (o meno) conoscano i cannoli, le cassate, gli arancini (o arancine che dir si voglia: la dicotomia è tra il femminile palermitano e il maschile catanese), ci sono tanti cibi tipici siciliani che rifuggono la fama oltre regione.

È il caso dei nucàtuli, dei biscotti ripieni dalle forme biomorfiche, prodotti nell’agrigentino e nel nisseno, ma più diffusamente in larga parte della regione, o della vastedda cu sammucu, una focaccia al sambuco tipica della provincia di Enna.

Certamente più nota è la caponata di melanzane, parimenti al cuscus di pesce, tipico di Mazara del Vallo, Trapani e della costa occidentale. Golose anche le panelle, servite a Palermo come simbolo dello street food alla pari dei pani câ meusa (panini ripieni di viscere di vitello).

La Sicilia è anche la terra dei prodotti caseari, e tra i formaggi tipici siciliani troviamo i vari caciocavallo (di Palermo e dei Monti Iblei), i formaggi caprini, il pecorino rosso, la provola (dei Monti Sicani, delle Madonie e dei Nebrodi), la vastedda e il Tumazzu di vacca.

Liquori siciliani

Uno spazio a parte lo meritano i liquori della Sicilia, simbolo di una cultura dell’alcool che unisce ingredienti tipici, come nel caso del mandarinetto, o liquore al mandarino che dir si voglia.

Molto interessante l’amarena e l’acquavite di vino, così come il liquore fuoco dell’Etna, ad altissima gradazione alcolica (70°) e prodotto con estratti di fragola ed erbe aromatiche.

Leggi tutto

Lattume di tonno

Lattume di tonno

Materia prima: lattume di tonno. Descrizione sintetica del prodotto: La materia prima è rappresentata dalle gonadi maschili di tonno rosso(Thunnus thynnus) e/o di tonno a pinne gialle (Thunnus albacares) e da sale marino proveniente dalle...

Canestrato siciliano

Canestrato siciliano

Il canestrato siciliano è un formaggio a pasta dura, semicotta tradizionalmente preparato in tutta la regione Sicilia. Per questo motivo, è annoverato tra i prodotti tipici siciliani. Differisce per alcuni aspetti dal Canestrato della Vallagarina...

Ossa di morto

Ossa di morto

Nome dialettale: OSSA I MORTU Territorio interessato alla produzione: provincia di RC Descrizione prodotto: INGREDIENTI UTILIZZATI: Farina, zucchero, estratto di chiodi di garofano, uovo.FORMA: Tibie incrociate.DIMENSIONI MEDIE: Lunghi 5 cm.PESO...

Carciofo violetto catanese

Carciofo violetto catanese

Il carciofo violetto catanese è un prodotto tipico siciliano, ascrivibile alle coltivazioni della provincia di Catania e più in generale a tutto l’arco dell’Etna. Si tratta di una produzione molto antica, che viene però canonizzata...

Arancia di Ribera DOP

Arancia di Ribera DOP

L’arancia di Ribera è un prodotto tipico della Sicilia. Si tratta di una variante di arancia che viene coltivata esclusivamente nel comune di Ribera (provincia di Agrigento). Scheda prodotto: arancia di Ribera Sinonimi e termini dialettali:...

Cioccolato di Modica

Cioccolato di Modica

Il cioccolato di Modica (ciucculatta muricana, in dialetto locale) è un particolare cioccolato che viene prodotto nell’omonima città siciliana, secondo una lavorazione particolare. Storia del cioccolato di Modica Il cioccolato venne introdotto...

Seguici su Facebook