Prodotti tipici della provincia di Massa

Home » Prodotti » Pagina 4

prodotti tipici della provincia di Massa sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di Massa può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di Massa e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di Massa sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Agnello di Zeri, agnello zerasco

Agnello di Zeri, agnello zerasco

Descrizione sintetica del prodottoLa pecora zerasca è una razza originaria della Lunigiana. La sua carne è molto tenera, dolce al palato ma non sfuggente, e lascia in bocca una "presa" molto evidente;...

Agnello massese

Agnello massese

Sinonimi: Descrizione sintetica del prodotto: L'agnello massese viene macellato e venduto quando raggiunge il peso di 10-13 kg. La sua carne è più magra rispetto a quella di altre razze ovine e ha un sapore simile a...

Capretto delle Apuane

Capretto delle Apuane

Descrizione sintetica del prodottoLa carne del capretto è più magra di quella dell’agnello, di consistenza tenera e colorazione rosea; risulta morbida al palato e con un sapore meno dolce rispetto a...

Manine

Manine

Composizione:a. Materia prima: farina di grano tenero, acqua, olio, lievito naturale, sale.b. Coadiuvanti tecnologici: c. Additivi:Tecnologia di lavorazione: la farina viene impastata con tutti gli ingredienti. La massa...

Pane alle erbe

Pane alle erbe

Composizione:a. Materia prima: farina di grano tenero, acqua, ortica, camomilla, melissa, menta, coriandolo, biancospino, bucce di fagiolo, punte d'oneto, prezzemolo, basilico, peperoncino, lievito naturale, lievito di...

Pane di Po, signano e agnino

Pane di Po, signano e agnino

Descrizione sintetica del prodottoIl pane di Po, Signano e Agnino ha generalmente forma rotonda; la pezzatura è di circa 800 grammi. La cottura in forno a legna e l’utilizzo di crusca e farina prodotta nel...

Testarolo della Lunigiana

Testarolo della Lunigiana

Descrizione sintetica del prodottoIl testarolo è un antico pane senza lievito (azzimo) di forma circolare, con basso spessore (circa 2-3 mm) e diametro di circa 40-45 cm. Ha aspetto consistente ma spugnoso e...

Pane di Pontremoli, focaccia pontremolese

Pane di Pontremoli, focaccia pontremolese

Descrizione sintetica del prodottoIl pane di Pontremoli ha un aspetto dorato, la forma è generalmente rotonda. La cottura in forno a legna e le foglie di castagno gli conferiscono una fragranza ed un aroma...

Pane di Regnano

Pane di Regnano

Descrizione sintetica del prodottoIl pane di Regnano è ottenuto da un impasto di farina di grano e patate lessate (patate di Regnano), fatto lievitare con levame e cotto in forno a legna. Di forma generalmente...

Pane di Vinca

Pane di Vinca

Descrizione sintetica del prodottoIl pane ha un aspetto scuro, la forma è generalmente rotonda. La cottura in forno a legna e l’utilizzo di crusca e farina prodotta nel mulino locale, gli conferiscono una...