Prodotti tipici della provincia di Verona

Home » Prodotti » Pagina 14

prodotti tipici della provincia di Verona sono fortemente legati al gusto regionale, alle specificità del territorio e alla ricchezza enogastronomica che ha sempre rappresentato a livello storico e culturale.

Nell’obiettivo di consumare solo prodotti italiani, la provincia di Verona può essere considerata come un vero e proprio contenitore di ricchezze della terra, dall’allevamento all’agricoltura, senza dimenticare la passione per i prodotti lavorati.

Che si tratti di primi o secondi piatti, che si pensi agli antipasti o ai dessert, i prodotti enogastronomici di Verona e provincia si caratterizzano per i criteri di specialità, specificità ed eccellenza territoriale, con numerosi riconoscimenti tra i Prodotti agroalimentari tradizionali, le Indicazioni geografiche tipiche e le Denominazioni di origine protetta.

La tutela dei prodotti alimentari tipici è realizzata, infatti, attraverso denominazioni che hanno rispondenza a livello regionale (PAT), nazionale (STG, IGP) e comunitario (DOP). L’Italia, con i suoi quasi 300 riconoscimenti europei, è lo stato con il maggior numero di prodotti tutelati, seguita da Francia e Portogallo.

Salumi, formaggi, prodotti della pasticceria o dei forni: i prodotti tipici della provincia di Verona sono su Paesi del Gusto, il portale del mangiare tipico italiano.

Recioto di Soave DOCG

Recioto di Soave DOCG

Zona di produzione: parte dei territori dei comuni di Soave, Monteforte d'Alpone, San Martino Buon Albergo, Mezzane di Sotto, Roncà, Montecchia di Crosara, San Giovanni Ilarione, Cazzano di Tramigna, Colognola ai Colli...

Monti Lessini DOC

Monti Lessini DOC

Zona di produzione: diversi comuni alle pendici dei Monti Lessini, in provincia di Verona e VicenzaVitigni: da uve del vitigno Durello per almeno l'85%. Possono concorrere, da sole o congiuntamente, le uve delle varietà...

Lugana DOC

Lugana DOC

Zona di produzione: la zona che dal versante meridionale del lago di Garda, nella provincia di Brescia, arriva fino alla provincia di Verona. Sono da considerare idonei unicamente i vigneti situati in terreni con...

Soave DOC

Soave DOC

Zona di produzione: i territori dei comuni di Soave, Monteforte, San Martino, Mezzane, Ronca', Montecchia, San Giovanni Ilarione, San Bonifacio, Cazzano, Colognola, Caldiero, Illasi, Lavagno, in provincia di Verona...

Bardolino DOC

Bardolino DOC

Zona di produzione: la zona sud-orientale del lago di Garda, comprendente tutto o parte dei territori comunali di Bardolino, Garda, Lazise, Affi, Costermano, Cavaion, Torri Benaco, Caprino, Pastrengo, Bussolengo, Sona...

Valpolicella DOC

Valpolicella DOC

Zona di produzione: i territori dei comuni di Marano, Fumane, Negrar, S. Ambrogio, S. Pietro in Cariano, Dolce', Verona, S. Martino Bonalbergo, Lavagno, Mezane, Tregnago, Illasi, Colognola ai Colli, Cazzano di Tramigna...

Bardolino Superiore DOCG

Bardolino Superiore DOCG

Zona di produzione: una quindicina di comuni, fra cui Bardolino, tutti in provincia di Verona. Si può aggiungere la menzione Classico alla denominazione Bardolino Superiore se è prodotto nella zona di produzione più...

Soave Superiore DOCG

Soave Superiore DOCG

Zona di produzione: numerosi comuni della provincia di VeronaVitigni: minimo del 70% di uve del vitigno Garganega; per la restante parte si impiegano le uve dei vitigni Trebbiano, Soave, Pinot bianco e Chardonnay...

Miele della collina e pianura veronese

Miele della collina e pianura veronese

Territorio interessato alla produzione: Aree delle colline e della pianura di Verona soprattutto quelle interessate da coltivazioni frutticole.La storia: L'apicoltura nel veronese ha origini relativamente recenti, ma ha...

Miele della montagna veronese

Miele della montagna veronese

Territorio interessato alla produzione: Intero territorio di pertinenza delle comunità Montane della Lessinia e del monte Baldo (VR)La storia: Durante l'ottocento nell'area montana veronese la produzione di miele...