Amaretti di Carmignano

amaretti di Carmignano
amaretti di Carmignano, dolce tipico toscano

Gli amaretti di Carmignano sono un prodotto tipico della Toscana. Vengono realizzati unicamente nell’omonimo comune della provincia di Prato.

Descrizione sintetica del prodotto

Si tratta di un dolcetto, grande poco più di una noce, dal colore ambrato e dalla caratteristica forma rotondeggiante e bitorzoluta dovuta al processo artigianale con cui viene prodotto, tale da renderne uno non completamente uguale all’altro.

Ha consistenza morbida e un netto profumo e sapore di mandorla che costituisce l’ingrediente principale.

Territorio interessato alla produzione: Si producono nel Comune di Carmignano, in provincia di Prato.

Cenni storici e curiosità sugli amaretti di Carmignano

L’origine di questa ricetta risale a fine ottocento e precisamente nel 1897 ad opera del sig. Giovanni Bellini di Carmignano detto I’Fochi per il carattere impetuoso che gli si attribuiva, da qui la denominazione Amaretti Di’Fochi.

Grazie alla sua maestria pasticcera, seppe conferire un sapore particolare che distingue e caratterizza questo prodotto rispetto ad altri amaretti, tant’è che tutt’oggi, nello stesso forno, la terza generazione ne continua attivamente la produzione.

Seguici su Facebook