Ciliegie di Raiano e di Giuliano Teatino

L’area di produzione interessa i seguenti comuni del chietino: Giuliano Teatino, Canosa Sannita, Ari, Torre-vecchia Teatina e dell’aquilano: Raiano, Corfinio, Prezza.

Le varietà coltivate sono: Durone locale, Catagnana, Bigarreau, Durone Nero I, II e III, Ferrovia, Anellone. L’Annuario statistico dell’agricoltura italiana del 1952 riporta la produzione di ciliege in Abruzzo e con una cartina geografica ne evidenzia le zone di coltivazione che sono appunto quelle sopra indicate.

Fonte: Atlante dei prodotti tradizionali d’Abruzzo – ARSSA Regione Abruzzo, 2004

Seguici su Facebook