Home » Prodotti » Lazio » Frosinone » Cipolle, peperoni e pere sott’aceto

Cipolle, peperoni e pere sott’aceto

La frutta e gli ortaggi vengono lavati, dalle cipolle vengono eliminati gli strati superficiali ed accorciate le radici, e successivamente vengono posti nell’aceto prodotto da vino nero di produzione familiare, poi conservato in barattoli di vetro.

 

Aree di rinvenimento del Prodotto: Campodimele (LT), Fondi (LT), Formia (LT), Itri (LT), Lenola (LT), Monte San Biagio (LT), Spigno Saturnia (LT), Pico (FR), Pontecorvo (FR), Sant’Andrea del Garigliano (FR), Vallemaio (FR), Ausonia (FR), Castelnuovo Parano (FR), Coreno Ausonio (FR), Esperia (FR)

 

Cenni storici e curiosità
La pratica della conservazione sotto aceto costituisce una tipica metodologia di conservazione familiare che è stata ripresa e adottata a livello industriale. Queste preparazioni vengono effettuate da lungo tempo nella zona, come risulta da testimonianze ultratrentennali.