Home » Prodotti » Marche » Ancona » Conero DOCG

Conero DOCG

Zona di produzione: comuni di Ancona, Camerano, Offagna, Sirolo, Numana, e parte del territorio dei comuni di Osimo e Castelfidardo, in provincia di Ancona

Vitigni: vitigno Montepulciano. Le uve provenienti dal vitigno Sangiovese possono concorrere in misura non superiore al 15%

Gradazione alcolica minima: 11,5 gradi

Caratteristiche organolettiche: colore rosso rubino intenso con sfumature violacee, volge al granato con tendenza all’arancio con la maturazione; odore intenso, persistente, vinoso se giovane, col tempo emergono odori fruttati tendenti al floreale; gusto secco, sapido, asciutto, tannico, acquista morbidezza con la maturazione; con delicata tendenza amara, sentori di frutti e fiori rossi appassiti.

Qualificazioni: nessuna

Tipologie: rosso

Abbinamenti: da giovane con cibi succulenti, grassi, aromatici, anche a tendenza dolce. Più maturo, con primi piatti di pasta ripiena (tortellini, agnolotti, ravioli ecc.) e primi conditi con salse rosse, anche di carne; è consuetudine abbinarlo allo stoccafisso all’anconetana. Il tipo più strutturato si abbina felicemente anche con arrosti di carni rosse, cacciagione, brasati

Riferimenti normativi: Il riconoscimento della Doc Rosso Conero è avvenuto con DPR del 21.07.67 modificato dai DPR del 12.01.77 e del 20.10.90. Quest’ultimo ha sostituito per intero il disciplinare di produzione