Home » Prodotti » Liguria » Imperia » Fagiolo gianetto

Fagiolo gianetto

zona di produzione: Savona, Imperia

curiosità: Originari dell’America Centrale i fagioli hanno un alto valore calorico e quindi nutriente. Inoltre sembra che siano in grado di riequilibrare il sistema nervoso.

caratteristiche: Fagiolo dal bacello di forma appiattita (dimensioni medie 15 cm) tendente a rigonfiarsi in corrispondenza dei semi, presenta il bacello di colore giallo con screziature verdi e rosse appena accennate; i semi di forma reniforme poco marcata tendente allo sferico, sono bianco grigiastri.

preparazione: È coltivato nella zona della Val Pennavaire in fasce situate a circa 300 metri sopra il livello del mare.
In generale il fagiolo preferisce terreni profondi e freschi e ben drenati, ricchi di sostanza organica, con pH compreso fra 5.5 e 7: in terreni calcarei va incontro a clorosi e produce semi con tegumento molto ispessito di difficile cottura, ma questa varietà vegeta bene anche con pH leggermente più alto e debolmente calcareo.

ricetta: Crema di verdure – Zemin
Preparazione: porre in acqua tutte le verdure tagliate a pezzetti, le foglie di bietole tagliate a striscioline e la foglia di alloro. Aggiungere il sale e l’olio.

Fonte: La vetrina di Agriligurianet.it – Regione Liguria 2005