Home » Prodotti » Lazio » Roma » Frascati DOC

Frascati DOC

Zona di produzione: i territori comunali di Frascati, Grottaferrata, Monteporzio Catone ed in parte quelli di Roma e Montecompatri. Sono da considerarsi idonei unicamente i vigneti di giacitura ed orientamento adatti i cui terreni di origine vulcanica siano ricchi di potassio, di fosforo, di microelementi, poveri di azoto e di calcio, sciolti, permeabili, asciutti, ma non aridi.

Vitigni: Malvasia bianca di Candia e/o Trebbiano toscano in misura non inferiore al 70% con eventuali aggiunte di Greco e Malvasia del Lazio 30%.

Resa massima per ha: 150 qli.

Resa massima di uva in vino: 70%.

Gradazione alcolica minima: 11%.

Acidita’ totale minima: 4,5 per mille.

Estratto secco netto minimo: 16 per mille.

Invecchiamento: nessuno.

Caratteristiche organolettiche: colore giallo paglierino piu’ o meno intenso; profumo vinoso, caratteristico e delicato; sapore sapido, morbido, fine e vellutato.

Qualificazioni: con una gradazione alcolica minima naturale del 11,5%, può portare la qualifica “Superiore”.

Tipologie: può essere prodotto nella versione “Secco o asciutto”, contenuto massimo di zuccheri residui 1%; “Amabile”, contenuto in zuccheri residui dall’1 al 3%; “Dolce o cannellino”, ottenuto da uve affette da muffa nobile, contenuto massimo in zuccheri residui dal 3 al 6%. Viene prodotto anche il tipo “Spumante”.

Abbinamenti: antipasti freddi e caldi, piatti di pasta con sughi a base di pesce, carciofi alla romana e alla giudia, frittate contadine, fritture di pesce azzurro, spezzatini di vitello, coniglio, pollo ed interiora di agnello alla cacciatora nella versione romana (con aceto).