Home » Prodotti » Piemonte » Asti » Freisa d’Asti DOC

Freisa d’Asti DOC

Zona di produzione: il territorio collinare della provincia di Asti, esclusi i comuni di Cellarengo e Villanova d’Asti

Vitigni: esclusivamente da uve del vitigno Freisa

Gradazione alcolica minima: 11 gradi.

Caratteristiche organolettiche: Freisa d’Asti Doc Secco: colore rosso granato o cerasuolo, odore caratteristico di lampone e rosa, sapore fresco e delicatamente morbido se con breve invecchiamento. Amabile: colore rosso granato o cerasuolo piuttosto chiaro, con tendenza a leggero arancione quando il vino invecchia; odore caratteristico, delicato di lampone e di rosa, sapore amabile, fresco, con sottofondo molto gradevole di lampone.

Tipologie: Secco, da fine pasto se prodotto nella versione Amabile; Frizzante e Spumante

Abbinamenti: Secco: minestre, salami cotti, “bagna cauda”. Amabile: da fine pasto.

Riferimenti normativi: La Doc Freisa d’Asti è stata riconosciuta con DPR del 01.09.1972, pubblicato sulla GU 311 del 30.11.1972