Home » Prodotti » Piemonte » Alessandria » Krumiri

Krumiri

I krumiri sono dei biscotti secchi, rigati, o meglio zigrinati, friabili e croccanti, profumati e dorati.
Hanno una storia ormai secolare; essendo stati inventati a Casale Monferrato da Domenico Rossi, nel 1878. Sono leggermente piegati ad arco, e tradizione vuole che questa forma dovesse ricordare i baffi del re Vittorio Emanuele II. Sono preparati con farina bianca, uova, zucchero, burro e vaniglia.
A dispetto della ricetta originaria, è molto comune trovare krumiri fatti con una parte di farina di mais.

 

Territorio interessato alla produzione: La produzione dei krumiri avviene a Casale Monferrato. Il prodotto, imitato, è fatto da quasi tutti i pasticceri del Piemonte.

 

Cenni storici e curiosità
I krumiri vennero inventati a Casale Monferrato da Domenico Rossi, nel 1878 e questo si può facilmente evincere dalle prime inserzioni pubblicate sui giornali locali del tempo.
Il nome, così particolare, pare sia stato ispirato da un liquore molto in voga all’epoca: il Krumiro, appunto; normalmente consumato presso il Caffè della Concordia, frequentato all’epoca dal Rossi.