Home » Prodotti » Piemonte » Torino » Marrone della Val Pellice

Marrone della Val Pellice

Il marrone, tipologia selezionata per la sua naturale propensione alla trasformazione in prodotti di
pasticceria, è presente in valle in due varietà, il Marrone di Lusernetta e il Marrone di Villar Pellice. 

 

Territorio interessato alla produzione: I castagneti della Val Pellice sono localizzati nella fascia pedemontana e montana fra i 500 e i 1.000 metri di quota, quasi a formare un anello lungo l’intero asse della Valle. All’interno della Valle, le zone castanicole di maggiore interesse si trovano nei comuni di Bobbio Pellice, Villar Pellice, Torre Pellice, Luserna S. Giovanni e Lusernetta.

 

Cenni storici e curiosità
Sono diecimila gli alberi storici di castagno presenti in val Pellice e da alcuni anni il «Sentiero del Castagno», che inizia a Villar Pellice, per raggiungere Bibiana, fino alla scuola Malva Arnaldi. Un percorso nel verde, in un ambiente incontaminato che tocca anche l’agriturismo Costa Lourens a Torre Pellice e l’agriturismo Il Bacomela a Luserna San Giovanni nel cuore di un ampio comprensorio castanicolo. Numerose sono le fiere autunnali legate alla castagna in val Pellice; tutte le domeniche uno dei 9 comuni della valle ospita una sagra della castagna. A Torre Pellice l’evento è abbinato alla fiera «Colori e sapori» in programma nel secondo fine settimana di ottobre: in tale occasione oltre ai prodotti tipici del territorio, è possibile gustare le tradizionali caldarroste distribuite in più punti del centro storico.